Hiroki Arai pronto a ripercorrere le orme di papà Toshi

Entrato nel programma giovani di Toyota, Hiroki Arai si sta allenando per diventare un rallista esperto come il padre. La conferma arriva dal suo co-pilota, Glenn Macneall.

Hiroki Arai pronto a ripercorrere le orme di papà Toshi

Nel FIA European Rally Championship in Estonia si respirava un aria di passato e futuro dei rally.

Il giapponese Toshi Arai in carriera è stato affiancato dall'australiano Glenn Macneall per diverse stagioni negli anni 2000 a bordo delle Subaru ufficiali.

Oggi Macneall è navigatore del figlio di Toshi, Hiroki, che sta prendendo parte al programma legato ai giovani messo in piedi da Toyota in collaborazione con la Tommi Mäkinen Racing.

La coppia era al via della gara baltica, ma purtroppo si è dovuta ritirare nel corso della prima tappa dopo un capottamento. Macneall ha però rivelato che Hiroki ha tutte le potenzialità per ripercorrere le orme del padre.

"E' molto giovane e sta ancora imparando, ma ha la mentalità giusta per affrontare questo sport e una velocità naturale. Gli manca solo esperienza, ma per il resto ha tutto", ha commentato il co-pilota della Ford Fiesta R5.

Dopo il Rally in Estonia, Arai e Macneall saranno al via del Rally di Finlandia, prossimo round del World Rally Championship.

condivisioni
commenti
Aus: "Vittoria da brividi, ora vorrei correre anche il Rally Liepāja"
Articolo precedente

Aus: "Vittoria da brividi, ora vorrei correre anche il Rally Liepāja"

Prossimo Articolo

Un anno è passato, il botto è (quasi) dimenticato e... Gryazin è tornato!

Un anno è passato, il botto è (quasi) dimenticato e... Gryazin è tornato!
Carica commenti