Gryazin-Sirmacis-Jeets è il tridente della Sports Racing Technologies per il 2017

La squadra lettone ha confermato la propria presenza nella serie rallistica continentale con tre ŠKODA Fabia R5 affidate al russo, al lettone (per due gare) e all'estone.

Gryazin-Sirmacis-Jeets è il tridente della Sports Racing Technologies per il 2017

La Sports Racing Technologies ha iscritto tre ŠKODA Fabia R5 per la stagione 2017 del FIA European Rally Championship.

La squadra lettone, che lo scorso anno vinse tre gare con Ralfs Sirmacis (Acropoli, Estonia e Liepāja), ha confermato il suo giovanissimo pilota anche per quest'anno, così come il duo Nikolay Gryazin e Raul Jeets.

Gryazin aveva corso sette rally dell'ERC 2016 con una Peugeot 208 R2, prima di debuttare con la Fabia R5 in occasione del CNP Asfalistiki Cyprus Rally; nonostante la sua giovane età e la poca esperienza, il russo si era messo subito in luce occupando la seconda posizione, ma un incidente lo mise fuori gioco. Il 19enne sarà al via di tutti gli eventi del calendario, inclusi i sette dell'ERC Junior Championship U28, in modo da poter proseguire nella sua crescita.

Jeets, invece, aveva corso solamente alcune gare con la SRT, ma quest'anno ha trovato il modo di presenziare soprattutto per mano di Eurosport Events (promoter della serie).

Sirmacis correrà alle Azzorre il weekend del 30 marzo - 1 aprile, e sicuramente anche il Rally Liepāja del 6-8 ottobre. Così come Gryazin, anche lui si batterà per la Classe ERC Junior U28 (che come premio ha messo in palio una gara del WRC 2018 al volante di una World Rally Car). Al momento il 22enne sta cercando i fondi per correre anche le altre gare della categoria riservata ai giovani, dove il più bravo la spunterà tenendo conto dei migliori quattro risultati sulle sei gare previste.

"Siamo molto felici di continuare la nostra avventura nell'ERC - ha dichiarato Joe Labuckas, team manager della SRT - Nel 2016 i successi ottenuti dalla nostra squadra le hanno consentito di mettersi in mostra, dando prova delle nostre capacità".

Jean-Baptiste Ley, coordinatore dell'ERC, ha aggiunto: "E' fantastico avere ancora con noi la SRT, la quale porterà tre grandi piloti con i giovani Nikolay Gryazin e Ralfs Sirmacis in primis. Questo team è molto professionale, con una solida reputazione, e mette grande impegno nella crescita dei giovani. E' bellissimo poter lavorare ancora con loro per rendere più competitivo l'ERC".

condivisioni
commenti
Rúben Rodrigues correrà alle Azzorre con una Citroën DS3 R5
Articolo precedente

Rúben Rodrigues correrà alle Azzorre con una Citroën DS3 R5

Prossimo Articolo

La Opel conferma Ingram e lancia Huttunen e Tamara Molinaro in ERC Junior

La Opel conferma Ingram e lancia Huttunen e Tamara Molinaro in ERC Junior
Carica commenti