Estonia, PS6: Lukyanuk, allungo con brivido

Alexey Lukyanuk vince ed incrementa il vantaggio su Sirmacis nonostante un errore abbia danneggiato la sua Fiesta R5. Kajetanowicz in scia a Kaur, si capotta Arai.

Ricominciano le emozioni all'auto24 Rally Estonia, sesto round del FIA European Rally Championship, con Alexey Lukyanuk che vince i 29,97km della PS6 "Rüa" nonostante un errore.

Il russo ha danneggiato la barra antirollio posteriore della sua Ford Fiesta R5 finendo in un prato e centrando una canalina di scolo; l'inconveniente non lo ha comunque rallentato è al traguardo si è ritrovato vincitore con 10"8 guadagnati sulla ŠKODA Fabia R5 guidata da Ralfs Sirmacis (Sports Racing Technologies)

Continua la rimonta di Kajetan Kajetanowicz (LOTOS Rally Team) con la Fiesta R5 nonostante alcune noie ai freni, portatosi a soli 0"6 dal terzo posto ancora occupato da Egon Kaur (Mitsubishi Lancer EVO IX), sempre leader della Classe ERC2.

Quinta la Mitsubishi di Rainer Aus (Alm Motorsport), secondo fra le vetture produzione, mentre Raul Jeets (Sports Racing Technologies) resta al sesto posto con la sua Fabia R5.

Capottamento multiplo per il giapponese Hiroki Arai (Tommi Mäkinen Racing), la cui Fiesta R5 è rimasta ferma in mezzo alla strada rallentando alcuni concorrenti giunti dopo di lui.

Sale così al settimo posto la Fiesta R5 di Jarosłav Kołtun (C-Rally), seguita a soli 3"5 da quella guidata da Łukasz Habaj (Rally Technology). Molto più lontano Aron Domżała (Mitsubishi Lancer), nono assoluto e terzo in ERC2.

Entra in Top10 il leader delle Classi ERC3 ed ERC Junior, Miko-Ove Niinemäe (Cueks Racing), che con la Peugeot 208 R2 ha leggermente allungato su Nikolay Gryazin (Sports Racing Technologies), staccato di 4"4. Marijan Griebel ha invece soffiato il terzo posto alla Opel Adam R2 del suo compagno di squadra Chris Ingram.

ERC - ESTONIA: Classifica PS6

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento auto24 Rally Estonia
Sub-evento Sabato
Articolo di tipo Prova speciale