Vojtěch Štajf presente a Cipro, ma non all'Acropoli

Il ceco proverà a difendere con la sua Subaru la leadership in ERC2, saltando la Grecia e tornando al Valais.

Vojtěch Štajf presente a Cipro, ma non all'Acropoli

Il ceco Vojtěch Štajf parteciperà al Rally di Cipro (25-27 settembre), passando poi a La Carrera Panamericana; questo significa che salterà il Rally dell’Acropoli (10-11 ottobre).

Affiancato da František Rajnoha, il pilota del Subaru Duck Czech National Team era riuscito a concludere a punti il Barum Rally di Zlín, mantenendo così il primo posto in Classe ERC2 con la sua Impreza WRX STI. Dávid Botka (Mitsubishi Lancer Evolution IX), suo diretto rivale, ha vinto l’evento portandosi a -12 da lui in classifica. Anche l’ungherese sarà a Cipro, dove Štajf probabilmente soffrirà, essendo più esperto dell’asfalto.

Al terzo posto c’è sempre Dominykas Butvilas (Subaru Poland Rally Team, Impreza WRX STI), il quale è ancora in lizza per il Titolo di categoria.

“Butvilas e Botka sono andati a punti a Zlín, ma dovendo prendere in considerazione i risultati di 7 gare su 10 la situazione non è ancora ben delineata – ha detto ŠtajfAd inizio stagione pensavamo di correre solo cinque eventi, più il Barum Rally ovviamente, ma a questo punto non vogliamo perdere l’occasione di vincere il Titolo, per cui a Cipro ci saremo. Dovendo però essere al via de La Carrera Panamericana, non potrò correre in Grecia, dunque torneremo per forza in Svizzera.”

condivisioni
commenti
Cipro, Lukyanuk presente per difendere il suo terzo posto

Articolo precedente

Cipro, Lukyanuk presente per difendere il suo terzo posto

Prossimo Articolo

Ingram, Sirmacis, Adielsson e Røkland sulla 208 T16

Ingram, Sirmacis, Adielsson e Røkland sulla 208 T16
Carica commenti