Rossetti trionfa in volata al Rally di Bulgaria

Rossetti trionfa in volata al Rally di Bulgaria

Il campione in carica ha scavalcato Gyoshev ad appena due speciali dal termine

Luca Rossetti si è imposto nel Rally di Bulgaria, quinto appuntamento del Campionato Europeo Rally. Il pilota dell'Abarth, che è il campione in carica della serie, ha costruito il suo successo nelle ultime due speciali riuscendo a scavalcare la Peugeot 207 S2000 del pilota di casa Petar Gyoshev, che aveva chiuso la prima tappa al comando. Il pilota italiano è entrato nella giornata di oggi con un ritardo di 6"6 da colmare nei confronti del bulgaro e proprio nella PS9 è riuscito a trovare il sorpasso, portando la sua Grande Punto S2000 al comando per appena 3"4. Nell'ultimo tratto cronometrato poi si è gestito al meglio, incrementando il suo vantaggio a 7"3. Per Rossetti si tratta dunque di una vittoria molto importante, anche perchè Gyoshev ha portato via dei punti importanti al suo principale antagonista Luca Betti, che con la sua Peugeot 207 S2000 si è piazzato al terzo posto, ma staccato di oltre 40". Ora i due sono separati da ben 37 lunghezze nella classifica del campionato. La top five è poi completata dalla Mitsubishi di Jasen Popov e da Dimitar Iliev. Quest'ultimo ha vinto la bellezza di sette delle dieci prove speciali in programma con la sua Skoda Fabia S2000, ma ha pagato a carissimo prezzo una foratura arrivata nel corso della PS2. ERC, Rally di Bulgaria, 10/07/2011 Classifica finale (primi cinque) 1. Rossetti/Chiarcossi - Abarth Grande Punto S2000 - 2.28'35"9 2. Petar/Dimitar - Peugeot 207 S2000 - +7"3 3. Betti/Barone - Peugeot 207 S2000 - +42"1 4. Popov/Popov - Mitsubishi Lancer Evo IX - +1'42"4 5. Iliev/Yanakiev - Skoda Fabia S2000 - +1'49"6 La classifica del campionato (primi cinque): 1. Rossetti 146; 2. Betti 109; 3. Oleksowicz 82; 4. Tlusťák 57; 5. Iliev 46.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Luca Rossetti
Articolo di tipo Ultime notizie