Lukyanuk: "Voglio essere preciso e non fare errori"

Lukyanuk: "Voglio essere preciso e non fare errori"

Il russo è alla sua prima esperienza al Rally dell'Acropoli, ma con la sua Ford Fiesta R5 è stato subito veloce.

Il russo Alexey Lukyanuk è al suo primo Rally dell’Acropoli, ma è riuscito ad andare fortissimo sia nelle Libere che in Qualifica.

Ecco le parole del pilota della Russian Performance Motorsport prima di iniziare la gara con la sua Ford Fiesta R5.

Cosa ne pensi di queste Speciali? Credi che la pioggia possa rendere tutto più difficile?
“Nessuno può sapere come andrà, in alcuni punti si scivola come se corressimo su ghiaccio. Se sarà asciutto non avremo problemi, quindi spero non piova.”

A Cipro hai avuto problemi tecnici con il servosterzo; dopo i test pre-evento pensi che in Grecia tu possa lottare per vincere?
“Non ci penso molto, voglio concentrarmi nell’essere veloce e fare buoni risultati perché non ho molta esperienza qui. Sono strade nuove per me, sto migliorando radar e set-up fin dal primo test svolto. Nell’ultimo rally abbiamo avuto probemi, è vero, ma siamo riusciti a capire e risolvere tutto, quindi siamo a posto. Bisognerà spingere e attaccare fin da subito, ma c’è anche il rischio di perdere parecchio se sbagli, così come di forare. Voglio essere preciso e non fare errori.”

Hai ottenuto il miglior tempo nelle Libere 2 e il 2° in Qualifica: sei contento?
“La Speciale era davvero bellissima e divertente, molto corta, tecnica e tortuosa. E’ stato bello guidare lungo le strade alberate, su fondo polveroso. Non siamo stati i più rapidi, ma abiamo imparato diverse cose. Spero che le nostre velocità migliorino durante la gara.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally dell'Acropoli
Piloti Alexey Lukyanuk
Articolo di tipo Ultime notizie