Corsica, Qualifica: Il jetlag non ferma Sarrazin

Il francese, reduce dalla 6h di Shanghai, ha preceduto Kajetanowicz e Maurin. Lappi 5°, ok Dumas, indietro Breen

Corsica, Qualifica: Il jetlag non ferma Sarrazin
Carica lettore audio

Ultimo round del Campionato Europeo Rally che si è ufficialmente aperto oggi con la Speciale di Qualifica per i piloti prioritari FIA/ERC che prendono parte al Giru di Corsica-Tour de Corse.

Nei 2,64Km della tratta "Ceccia-Pasciatello" il più rapido è stato Stéphane Sarrazin, reduce dalla 6h di Shanghai di domenica scorsa affrontata con la Toyota; il francese, con qualche scoria del fuso orario, ha piazzato la sua Ford Fiesta RRC davanti alle Fiesta R5 di Kajetan Kajetanowicz (LOTOS Rally Team, +0.100) e Julien Maurin (+0.200).

Quarto Kevin Abbring, migliore dei piloti Peugeot con la sua 208 T16 ufficiale, mentre il neo-Campione ERC Esapekka Lappi ha concluso alle sue spalle con l'unica Škoda Fabia S2000 ufficiale rimasta, dato che Sepp Wiegand si è dovuto ritirare per l'incidente che lo ha visto sfortunato protagonista durante i test di lunedì.

Bryan Bouffier (Fiesta R5), vincitore della scorsa edizione dell'evento, ha ottenuto il sesto tempo, seguito da Romain Dumas, che porta al debutto nell'ERC la Porsche 997 RGT. Il pilota del team tedesco, anch'esso impegnato a Shanghai domenica scorsa, non si è trovato benissimo sul fondo umido e sporco dell'isola francese, soprattutto perché la sua vettura di Classe GT3 soffre avendo solamente due ruote motrici.

Jaromír Tarabus (Škoda Fabia S2000-Kresta Racing) è giunto con l'ottavo tempo, davanti a Craig Breen, autore di un "piccolo errore" alla prima curva con la sua 208 T16 ufficiale. La Top10 è completata dalla 208 T16 di Bruno Magalhães (Delta Rally), che ha preceduto il suo compagno di squadra Robert Consani (Peugeot 207 Super 2000), il quale si è girato proprio all'ultima curva ed è così risultato il più lento di tutti.

Oggi pomeriggio i piloti sceglieranno in che posizione partire per la Prima Tappa di domani.

ERC CORSICA - Qualifiche

condivisioni
commenti
Breen: "Voglio finire la stagione nel migliore dei modi"
Articolo precedente

Breen: "Voglio finire la stagione nel migliore dei modi"

Prossimo Articolo

Lappi: "Il Titolo? Felice sì, ma non volevo vincerlo così"

Lappi: "Il Titolo? Felice sì, ma non volevo vincerlo così"
Carica commenti