Cipro, PS1: Lukyanuk subito davanti a Kajetanowicz

Su un percorso scivoloso e polveroso il russo ha preceduto il polacco, con Magalhães, Tarabus e Consani a seguire.

Il Rally di Cipro si è aperto all'alba per i piloti dell'ERC, impegnati nei primi 15,20Km della "Kotsiatis" (20% asfalto - 80% terra).

La vittoria cronometrica è andata ad Alexey Lukyanuk (RPM-Chervonenko Racing), che con la sua Ford Fiesta R5 ha preceduto per 1"9 il polacco Kajetan Kajetanowicz (LOTOS Rally Team), il quale ha tagliato il traguardo con il paraurti della sua Fiesta R5 divelto. "Kajto" si è lamentato, come tutti del resto, della polvere e della scivolosità del percorso.

Al terzo posto troviamo Bruno Magalhães (Peugeot 208 T16), seguito a ruota dalla ŠKODA Fabia S2000 di Jaromír Tarabus e dalla Citroën DS3 R5 di Robert Consani.

Dominykas Butvilas (Subaru Poland Rally Team) è sesto assoluto e con la sua Impreza WRX STI è al comando anche della Classe ERC2. Dietro al lituano c'è Antonín Tlusťák (Fabia S2000), prima delle Mitsubishi Lancer di Christos Demosthenous, Petros Panteli e Costas Zenonos.

Sempre per la ERC2, il leader Vojtěch Štajf è piuttosto indietro, 7° in Classe e 12° assoluto.

In ERC3 il leader provvisorio è Dimi Morozov (Suzuki Swift Sport).

La gara ha già perso uno dei protagonisti di casa: Panikos Polykarpou, che scendeva in strada per primo, è finito fuori con la sua Mitsubishi.

 

ERC CIPRO - PS1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Rally di Cipro
Piloti Bruno Magalhaes , Alexey Lukyanuk , Kajetan Kajetanowicz
Articolo di tipo Ultime notizie