Bruno Magalhães tradito da una sospensione

Il pilota della Delta Rally ha detto addio all'Acropoli dopo pochi Km. La sua Peugeot 208 T16 non sarà pronta per domani.

Bruno Magalhães tradito da una sospensione
Bruno Magalhaes e Hugo Magalhaes, Peugeot 208 T16
Bruno Magalhaes e Hugo Magalhaes, Peugeot 208 T16
Bruno Magalhaes e Hugo Magalhaes, Peugeot 208 T16

Il portoghese Bruno Magalhães si è ritirato nel corso della PS1 del Rally dell’Acropoli per la rottura di una sospensione sulla sua Peugeot 208 T16.

Affiancato da Hugo Magalhães, il pilota della Delta Rally era incappato in problemi alla valvola pop-off durante le Qualifiche, nelle quali non era andato oltre l’ottavo posto. Lo scorso anno Magalhães aveva concluso quinto questo evento, al volante di una Peugeot 207 S2000, ed era molto motivato al via.

“La sospensione era rotta dalla parte del telaio, dunque impossibile da riparare per ripartire domani. Sono molto dispiaciuto perché eravamo riusciti a risolvere il problema alla valvola pop-off e avevamo la possibilità di fare bene”, ha detto.

condivisioni
commenti
Acropoli, PS2: Athanassoulas balza al comando
Articolo precedente

Acropoli, PS2: Athanassoulas balza al comando

Prossimo Articolo

Athanassoulas: "Ho un gran peso sulle spalle..."

Athanassoulas: "Ho un gran peso sulle spalle..."
Carica commenti