Athanassoulas: "Ho un gran peso sulle spalle..."

condivisioni
commenti
Athanassoulas:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
11 ott 2015, 06:53

Il greco è in testa al Rally dell'Acropoli con la sua ŠKODA Fabia R5 dopo la Tappa 1 e punta a restare sul podio.

Al suo primo evento dopo quattro anni di inattività, Lambros Athanassoulas si è piazzato al comando del Rally dell’Acropoli, penultimo round dell'ERC 2015.

Affiancato da Nikolaos Zakcheos, il greco aveva concluso con il quarto tempo la PS1, sopravvivendo alla pioggia e al fango che avevano reso viscido il percorso. Nella PS2 è invece stato il più rapido al volante della sua ŠKODA Fabia R5.

“Abbiamo spinto molto nella Speciale notturna, mi piace guidare in queste condizioni e certamente la conoscenza del posto mi ha aiutato – ha detto Athanassoulas La battaglia proseguirà domenica, i piloti dell’ERC saranno più veloci e noi dobbiamo pensare solamente a dare il massimo e divertirci. Sono in una posizione strana: da quattro anni non salivo su una vettura da rally, ora ho un’auto nuova con la quale ho fatto pochissimi test e tutti si aspettano una vittoria da noi. Ho un bel peso sulle spalle, proverò a finire almeno sul podio.”

Prossimo articolo ERC
Bruno Magalhães tradito da una sospensione

Articolo precedente

Bruno Magalhães tradito da una sospensione

Prossimo Articolo

Acropoli, l'ordine di partenza della Seconda Tappa

Acropoli, l'ordine di partenza della Seconda Tappa
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Evento Rally dell'Acropoli
Piloti Lambros Athanassoulas
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Prova speciale