Adielsson: "Cambiata la carrozzeria della mia 208"

condivisioni
commenti
Adielsson:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
24 ago 2015, 10:59

Lo svedese è pronto per il Barum Rally, ma ha dovuto sudare parecchio per esserci dopo gli incidenti in Estonia.

Lo svedese Mattias Adielsson ha praticamente massacrato la sua Peugeot 208 R2 durante il Rally auto24 di Estonia, per cui sono stati necessari una serie di interventi per rimetterla a posto in vista del Barum Rally di Zlín.

Il 23enne, era stato protagonista anche di un capottamento multiplo (“almeno quattro o cinque volte”), ma nonostante ciò lui e il co-pilota Christoffer Bäck erano riusciti a portare a termine la gara in Classe ERC Junior. Al Parco Assistenza, però, i meccanici si sono ritrovati davanti ad un bel problema!

“Dopo l’Estonia abbiamo passato un periodo molto impegnato perché la nostra vettura era seriamente danneggiata e abbiamo dovuto ordinare una carrozzeria nuova. Abbiamo lavorato giorno e notte, ma dovremmo essere pronti per la Repubblica Ceca. Non vedo l’ora di fare questo rally, per noi si tratta di un’altra avventura dove imparare, come abbiamo fatto per tutto l’anno, il risultato non è importante. Vogliamo progredire ancora, magari senza avere problemi, migliorando di Speciale in Speciale. Penso che ci divertiremo, ho visto dei video su YouTube e i percorsi mi sono piaciuti tantissimo, così come il grande calore dei fan!”

Prossimo articolo ERC
Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Articolo precedente

Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Prossimo Articolo

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Evento Rally Barum Zlin
Piloti Mattias Adielsson
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie