Consani: "L'ERC è stato la svolta della mia carriera"

condivisioni
commenti
Consani:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
25 dic 2015, 11:41

Il francese è convinto che partecipare alla serie continentale lo abbia fatto crescere molto. Ma non vuole fermarsi

Robert Consani, che ha guidato una Citroën DS3 R5 nell'ERC 2015, è convinto che la serie continentale rallistica lo abbia aiutato a crescere.

Il transalpino corre infatti nell'ERC dal 2013, anno dal quale è riuscito a migliorare notevolmente, cambiando anche vettura, salendo più volte sul podio e concludendo al quarto posto la stagione come miglior risultato.

"La svolta della mia carriera è stata quando ho deciso di partecipare all'ERC - ha detto il francese - E' un campionato che ti permette di migliorare in diversi modi e dove si imparano tantissime cose giorno dopo giorno".

Consani non solo ha utilizzato una macchina nuova nell'ultima stagione, ma ha anche cambiato co-pilota e compilazione del radar. Anche nel 2016 sarà al via del campionato: il suo obiettivo è centrare la Top3.

"Per arrivare a questi livelli abbiamo dovuto affrontare una strada lunghissima, ma sono orgoglioso di ciò che ho fatto. Sono certo che un altro anno ad accumulare esperienza nell'ERC mi farà diventare ancora più forte".

Prossimo articolo ERC
Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Articolo precedente

Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Prossimo Articolo

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Robert Consani
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie