Cipro, PS2: Prokop risale, ma becca 20" di penalità

condivisioni
commenti
Cipro, PS2: Prokop risale, ma becca 20
Di: Matteo Nugnes
05 nov 2010, 08:56

Finiscono ko anche Mikkelsen e Bouffier, comanda sempre Al-Attiyah

Dopo la seconda speciale del Rally di Cipro continua a comandare Nasse Al-Attiyah, che sembra aver trovato anche un alleato in Martin Prokop. L'altro pilota della Ford infatti ha fatto segnare il miglior tempo della speciale, risalendo in seconda posizione e limitando il suo ritardo a 9"2. Peccato però che sia incappato in 20" di penalità per aver abbandonato in ritardo il parco assistenza. Virtualmente, dunque, il suo ritardo è di quasi 30". Dunque, in seconda posizione è come se ci fosse la Skoda Fabia S2000 di Robert Feghali, staccato di 12"7. Un secondo più indietro segue l'altra Fiesta S2000 di Jaromir Tarabus. La gara perde anche altri due protagonisti: Andreas Mikkelsen e Bryan Bouffier, infatti, sono rimasti fermi lungo la PS2. Problemi anche per Franz Wittman, che però dovrebbe essere arrivato al termine del tratto cronometrato. IRC, Rally di Cipro, 5/11/2010 Classifica dopo 2 PS 1. Nasser Al-Attiyah (M-Sport Ford Fiesta S2000) 10'59"0 2. Martin Prokop (M-Sport Ford Fiesta S2000) +9"2* 3. Roger Feghali (Škoda Fabia S200) +12"7 4. Jaromir Tarabus (M-Sport Ford Fiesta S2000) +13"7 5. Nicos Thomas (Peugeot 207 S2000) +15"2 6. Roman Kresta (Ralliart Mitsubishi Lancer Evolution IX) +30"0 * Va sommata una penalità di 20"
Prossimo articolo ERC

Prossimo Articolo

Pronta la nuova Mitsubishi R5

Pronta la nuova Mitsubishi R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Nasser Al-Attiyah , Martin Prokop
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie