Cipro, PS1: Lukyanuk subito al comando nella notte cipriota

condivisioni
commenti
Cipro, PS1: Lukyanuk subito al comando nella notte cipriota
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
07 ott 2016, 17:31

Cala la sera sull'isola mediterranea, ma il russo non si fa sorprendere e va subito in testa davanti a Griebel e Demostenous. Sirmacis in difficoltà, foratura per Timotheou, bene Bostanci.

Alexey Lukyanuk comincia subito col piede giusto e si piazza in testa al Cyprus Rally, ultimo round del FIA European Rally Championship.

Il russo, tornato al volante della sua Ford Fiesta R5 dopo aver guidato la Mitsubishi in Lettonia, ha completato in 6'29"9 gli 11,35km di fondo misto asfalto-terra della PS1 "DHL Stavrovouni", mettendosi alle spalle un ottimo Marijan Griebel.

Il neo Campione ERC Junior è in gara con la ŠKODA Fabia R5 preparata dalla Motorsport Italia come premio per il titolo conquistato nella categoria giovani. Al momento il suo ritardo dalla vetta è di 4" netti.

Al terzo posto troviamo la Mitsubishi Lancer Evo IX guidata da Christos Demostenous, con il cipriota che è anche in vetta alla Classe ERC2.

Nikolay Gryazin occupa la quarta piazza con la ŠKODA Fabia R5 della Sports Racing Technologies, seguito dalla Citroën DS3 R5 di Dávid Botka, mentre si è trovato più in difficoltà Ralfs Sirmacis, il quale non ha gradito le condizioni notturne.

Il giovane lettone della Sports Racing Technologies, che è in piena lotta con Lukyanuk per la seconda piazza in campionato, ha tagliato il traguardo al volante della sua ŠKODA Fabia R5 attardato di 25"5 rispetto all'avversario; al momento è sesto.

La polvere ha oscurato la visibilità un po' troppo a Lambros Athanassoulas, che con la Ford Fiesta R5 del Team Greece è settimo, seguito dalle Mitsubishi Lancer Evo IX di Nikolaos "Chips Jr" Georgiou (Antonis & Stavros Autoservice Ltd) e Costas Zenonos (Psaltis Auto Parts), i quali completano il podio dell'ERC2.

In Top10 c'è anche la Lancer di Panikos Polykarpou, che però nel tratto su asfalto ha stressato un po' troppo freni e gomme accusando l'instabilità della sua auto.

Charalambos Timotheou ( Psaltis Eneos Rally Team) è undicesimo dopo essere incappato in una foratura sulla sua Lancer.

Dietro al cipriota abbiamo il trio di Ford Fiesta R2T del Castrol Ford Team Türkiye, con Murat Bostanci a comandare le operazioni in Classe ERC3 davanti ai compagni di squadra Buğra Banaz e Ümit Can Özdemir.

ERC CIPRO - Classifica PS1

Prossimo articolo ERC

Su questo articolo

Serie ERC
Evento Cyprus Rally
Sotto-evento Venerdì
Piloti Alexey Lukyanuk, Christos Demosthenous, Marijan Griebel
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Prova speciale