Bostanci: "Corro in ERC3, ma l'obiettivo è il titolo entro tre anni"

condivisioni
commenti
Bostanci:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
03 mag 2016, 12:14

Il turco Murat Bostanci sta sviluppando la Fiesta R2T, ma la sua ambizione è competere per il titolo europeo con la R5.

Murat Bostanci per ora è protagonista nel FIA European Rally Championship in Classe ERC3, ma per il futuro ha ambizioni molto più grandi.

Il turco ha infatti vinto il titolo in patria due volte con le Ford Fiesta Super 2000 ed R5, mentre nell'Europeo guida la versione R2T preparata dal Castrol Ford Team Turkiye.

"Alle Canarie ho affrontato un rally molto difficile con un fondo sul quale non sono molto abituato a correre; il grip era davvero elevato e questo comunque mi ha aiutato a crescere con la mia Fiesta R2T, auto che sto sviluppando parlando di frequente con la M-Sport".

Dopo aver affrontato il Rally Islas Canarias El Corte Inglés, Bostanci tornerà dunque in azione al SEAJETS Acropolis Rally, prima di prendere parte anche a Kenotek Ypres Rally, Rally Rseszow, Barum Czech Rally Zlín e Cyprus Rally.

"Non ero molto fiducioso all'inizio, però debbo dire che abbiamo incominciato bene e ora andremo in Grecia, dove il fondo è il mio preferito. Gli avversari saranno temibili, visto che avremo anche Łukasz Pieniążek, ma vogliamo puntare alla vittoria. L'Acropoli è un rally molto speciale che ho già affrontato nel 2013, ma stavolta il posto e i percorsi saranno diversi. Adoro le strade sterrate, ma con una macchina a trazione anteriore è sempre dura. Il posto è comunque simile alla Turchia, per cui non mi sentirò un estraneo come alle Canarie!"

"L'obiettivo per il mio futuro? Entro tre anni vorrei provare a vincere il titolo ERC con una Fiesta R5, dunque oggi sono qui per fare esperienza".

Prossimo articolo ERC

Su questo articolo

Serie ERC
Evento SEAJETS Acropolis Rally
Sotto-evento Presentazione
Piloti Murat Bostanci
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Preview