Azzorre, PS8-9: Lukyanuk si riavvicina a Kajetanowicz

Grande battaglia fra Kajetan Kajetanowicz e Alexey Lukyanuk per la prima piazza alle Azzorre. Moura resta terzo davanti a Sirmacis. Costenaro si avvicina alla Top10. Lotta apertissima in ERC Junior.

Kajetan Kajetanowicz e Alexey Lukyanuk stanno dando vita ad una grande battaglia all'Azores Airlines Rallye, quarto round del FIA European Rally Championship.

I due rivali della serie sono sempre in lotta per la vittoria, con il russo che ha piazzato la sua Ford Fiesta R5 davanti a quella del pilota del LOTOS Rally Team nelle ripetizioni delle tratte "Pico da Pedra Golfe" e "Feteiras MEO".

Lukyanuk ha così rosicchiato secondi preziosi a "Kajto", il quale resta sempre al comando ma con solo 6"7 di margine sull'avversario della RPM Motorport.

Perdono invece terreno Ricardo Moura (Fiesta R5) e Ralfs Sirmacis (Sports Racing Technologies, ŠKODA Fabia R5), rispettivamente terzo e quarto ma a più di mezzo minuto dalla coppia di testa.

Continua anche la bagarre per il quinto posto, con la Fabia R5 di Pedro Meireles che vede avvicinarsi la Citroën DS3 R5 di un ottimo José Pedro Fontes, ora staccato di 13"2.

Dávid Botka è sempre settimo con la sua Citroën DS3 R5, seguito da Jaroslav Orsák. Il ceco ha approfittato di alcuni errori commessi dall'ungherese per riavvicinarsi a lui (+6"2) e con la sua nuova Fiesta R5 ha ottenuto anche un bel quinto tempo nella PS9.

Completano la Top10 le Fabia R5 di Antonín Tlusťák e Miguel Barbosa, ma alle loro spalle stanno velocemente rinvenendo Raul Jeets (Fabia R5), Luís Rego con la Fiesta R5 e il nostro Giacomo Costenaro (Delta Rally) con la Peugeot 208 T16.

In Classe ERC2 continua a gestire il proprio vantaggio Wojciech Chuchała (Subaru Poland Rally Team), che comunque ha piazzato la sua Impreza WRX STI al sesto posto assoluto nella PS9; il polacco ha un margine di 44"7 sulla Mitsubishi Lancer di Ruben Rodrigues (vincitore della PS8), mentre la Subaru di Pedro Vale completa il podio. Più staccato Juan Carlos Alonso (Lancer), si è ritirato Rui Moniz.

Cambia ancora la classifica dei giovani dell'ERC Junior: Diogo Gago (Peugeot 208 R2) è tornato in testa grazie al successo nella PS8, ma alle sue spalle resta minacciosa la Opel Adam R2 ufficiale guidata da Marijan Griebel, il migliore nella PS9. Il tedesco ha un ritardo di 3"5 dal portoghese. Scivola al terzo posto Chris Ingram, incappato in una foratura nella PS9 e ora attardato di 22"4 dalla vetta.

Ora non resta che la ripetizione della terribile "Sete Cidades".

ERC AZZORRE - Classifica PS8-9

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Azores Airlines Rallye
Sub-evento Venerdì
Articolo di tipo Prova speciale