Aus: "Vittoria da brividi, ora vorrei correre anche il Rally Liepāja"

Dopo l'incredibile vittoria ottenuta in Classe ERC2 in Estonia, Rainer Aus spera di trovare le risorse per essere con la sua Mitsubishi al via anche della gara lettone di settembre.

Rainer Aus ha conquistato il successo in Classe ERC2 in Estonia, dopo che nelle passate edizioni si era dovuto arrendere allo strapotere di Alexey Lukyanuk.

Nonostante un sasso colpito nella PS14 gli abbia rotto il differenziale posteriore della sua Mitsubishi, l’estone conclude con un vantaggio di ben 16' sugli inseguitori.

"Non so di preciso cosa sia successo, ma c'era un grosso sasso in mezzo alla strada e l'abbiamo colpito in pieno - spiega Aus - Si è rotto il differeniale posteriore, ma non sapevo cosa fare. Ho provato a cambiare qualcosa nell'assetto e alla fine sono riuscito ad arrivare al traguardo. E' stato un finale da brividi, ma per fortuna sono nuovamente qui sul podio".

"Guido una vettura molto pesante e in alcuni punti bisogna prendere rischi inevitabilmente se vuoi mantenere il passo dei migliori. A volte c'era da avere paura, ma ci siamo divertiti tantissimo. Non abbiamo commesso errori grossi in 16 PS ed eccoci arrivati al termine del rally, cosa che altri che si trovavano davanti a noi non sono riusciti a fare".

Dopo la vittoria Aus coltiva la speranza di trovare il modo di andare in Lettonia.

"E’ bellissimo che l’ERC sia venuto in Estonia e vorrei fare altre gare di questa serie, magari già dal prossimo anno. Forse, però, abbiamo la possibilità di correre in Lettonia, per cui faremo del nostro meglio per riuscirci".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento auto24 Rally Estonia
Articolo di tipo Intervista