ADAC ed Opel scelgono Tom Kristensson per l'ERC Junior U27 2018

Il 26enne svedese ha conquistato il titolo in ADAC Opel Rallye Cup guadagnandosi di diritto il posto sulla Adam R2 ufficiale per la prossima stagione dell'ERC Junior Under 27 Championship.

ADAC ed Opel scelgono Tom Kristensson per l'ERC Junior U27 2018
Tom Kristensson
Tom Kristensson
Chris Ingram, Opel Adam R2
Chris Ingram, Opel Adam R2
Chris Ingram, Opel Adam R2
Chris Ingram, Opel Adam R2
Carica lettore audio

Tom Kristensson correrà in FIA ERC Junior Under 27 Championship per la stagione 2018 facendo il suo primo salto in una categoria internazionale.

Il 26enne ha vinto l'ADAC Opel Rallye Cup in Germania guadagnandosi così di diritto il posto sulla Adam R2 ufficiale dell'ADAC Opel Rallye Junior Team nell'ERC.

Lo svedese beneficia della collaborazione fra ADAC, Opel ed Eurosport Events (promoter della serie), che dal 2014 ha visto emergere talenti del calibro di Emil Bergkvist e Marijan Griebel (Campioni ERC Junior 2015 e 2016 rispettivamente), e Jari Huttunen, che quest'anno ha lottato per il titolo chiudendo alle spalle di Chris Ingram.

Kristensson, che si è aggiudicato quello in ADAC Opel Rallye Cup terminando secondo in Classe nell'ADAC 3-Städte-Rallye lo scorso weekend, avrà ora la possibilità di mostrare il suo potenziale nel 2018. Nel 2017 ha preso parte anche al Rally Liepāja ERC con la sua ADAM R2 affiancato dal connazionale Henrik Appelskog imponendosi in Classe RC4.

"I titoli ERC conquistati da Emil Bergkvist e Marijan Griebel, e le ottime prestazioni ottenute da Jari Huttunen in FIA ERC Junior U27 sottolineano la consistenza della collaborazione fra ADAC ed Opel - ha dichiarato il presidente di ADAC Sport, Hermann Tomczyk - Sono convinto che Tom Kristensson abbia le capacità per proseguire con successo questa tradizione".

Jörg Schrott, direttore di Opel Motorsport, ha aggiunto: "Tom è stato molto consistente per tutta la stagione facendo pochi errori nonostante l'alto livello di competizione. Ha vinto il titolo in ADAC Opel Rallye Cup e nella gara dell'ERC in Lettonia abbiamo visto quanto sia forte anche su terra".

"Ogni giovane rallista sogna di avere la grande possibilità di correre sulle scene internazionali e, di fatto, ora il nostro si avvera e questo mi rende felicissimo - ha commentato Kristensson, che ora avrà l'occasione di lottare per vincere i 100.000€ per proseguire la sua carriera in Junior Under 28 Championship nel 2019 - Sono onorato che Opel ed ADAC abbiano scelto di puntare su di me, farò di tutto per ripagarla".

condivisioni
commenti

Zawada: "Ci riproverò l’anno prossimo"

Marijan Griebel rinuncia al WRC per proseguire nell'ERC nel 2018