Acropoli, PS8: Sirmacis allunga, Athanassoulas torna terzo

Ralfs Sirmacis ha portato a 20" il vantaggio su Lukyanuk, mentre Athanassoulas supera Tarabus nella lotta per il terzo posto. Chuchała e Bostanci comandano in ERC2 ed ERC3.

Ralfs Sirmacis pare seriamente intenzionato a portarsi a casa questo SEAJETS Acropolis Rally, terzo round dell'ERC 2016.

Il lettone è sempre primo con la sua ŠKODA Fabia R5 preparata dalla Sports Racing Technologies e negli 11,61km della PS8 "Rengini" ha guadagnato 3"3 sul rivale Alexey Lukyanuk.

Il russo della H-Racing - RPM resta sempre al secondo posto con la sua Ford Fiesta R5, ma il suo ritardo dal leader è salito a 20"9. Spaventato dalla foratura accusata nella PS precedente, Lukyanuk ha preferito preservare le gomme per la prossima prova, che sarà di ben 33,86km.

La PS è stata vinta nuovamente da Kajetan Kajetanowicz (LOTOS Rally Team) con la Ford Fiesta R5, il quale però è ampiamente fuori dai giochi e lontanissimo dalla zona punti.

Si fa invece molto interessante la lotta per il terzo gradino del podio, con le ŠKODA Fabia R5 di Lambros Athanassoulas (Motorsport Italia) e Jaromír Tarabus (Fabia R5 - T&T Czech National Team) che si sono invertite di posizione in classifica. Il greco ha preceduto il ceco al traguardo e ora gli è balzato davanti con 3"1 di margine. I due sono comunque molto lontani dalla vetta (oltre 1' di distacco).

Raul Jeets (SRT) continua la sua gara tranquilla divertendosi con la sua nuova Fabia R5; l'estone è comodamente quinto con 29"8 di vantaggio sulla Ford Fiesta R5 guidata da Jarosław Kołtun (C-Rally). Il polacco probabilmente verrà penalizzato per essere partito in ritardo, costretto a cambiare la gomma forata nella PS7.

Stesso discorso per Wojciech Chuchała (Subaru Poland Rally Team), con il polacco che è settimo e sempre primissimo della Classe ERC2, seguito dal rivale Péter Ranga (Topp-Cars Rally Team), che con la sua Mitsubishi Lancer Evo IX ha visto crescere il margine (+1'00"8) che lo separa dalla Impreza WRX STI del leader di categoria.

La Top10 viene completata dalla Ford Fiesta R5 di Tomasz Kasperczyk e dalla Mitsubishi di Petros Panteli, con il polacco che ha guadagnato una manciata di secondi sul greco.

In ERC2 il podio viene completato da Tibor Érdi Jr. (Lancer Evo X), il quale porta a +12"3 il vantaggio sulla Mitsubishi di Jose Luis Jacquet Rios.

In Classe ERC3 nessun problema per Murat Bostanci (Castrol Ford Team Turkiye) che al volante della sua Fiesta R2T ha vinto un'altra PS portando il vantaggio su Zoltán Bessenyey (Eurosol Racing Team Hungary, Renault Clio R3T) a 3'07"8. Sempre terzo Alex Filip (Clio RS).

ERC ACROPOLI - Classifica PS8

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento SEAJETS Acropolis Rally
Sub-evento Domenica
Articolo di tipo Prova speciale