Acores, colpo di scena: alla fine vince Magalhaes!

Acores, colpo di scena: alla fine vince Magalhaes!

Kopecky è uscito di strada a 4 km dall'arrivo regalandogli il successo

Non si può di certo dire che il Rally Acores, settima tappa dell'Intercontinental Rally Challenge sia stato poco movimentato: basta pensare che il vincitore si è deciso solamente a 4 km dal traguardo, quando Jan Kopecky è finito fuori strada, servendo su un piatto d'argento il successo al portoghese Bruno Magalhaes. Per il pilota della Peugeot si tratta del primo successo nella serie ed arriva con fortuna, ma comunque al termine di una gara molto ben condotta e comandata per tutta la seconda tappa. Una gara che comunque ha vissuto davvero di tanti colpi di scena, visto che a due speciali dal termine la vittoria di Juho Hanninen sembrava quasi scontata, ma poi una foratura sulla sua Skoda Fabia S2000, costata quasi 2', aveva spalancato le porte ad un facile successo ed alla conquista della leadership del campionato a Kopecky. Il ceco però ha sprecato tutto nell'ultima speciale, regalando anche punti importanti al campione in carica Kris Meeke, che ha chiuso secondo nonostante la sua sia stata una gara decisamente tribolata. Hanninen invece alla fine è riuscito a salvare l'onore della Skoda salendo sul terzo gradino del podio e mantenendo quindi la testa della classifica del campionato. In quarta posizione si è piazzata la Ford Fiesta S2000 di Andreas Mikkelsen, nonostante un grande spavento patito nella PS14, quando si è trovato una mucca in mezzo alla strada e non ha potuto evitarla. Fortunatamente per lui, però, i danni riportati dal mezzo sono stati minimi. La top five poi è completata dalla Mitsubishi del pilota locale Ricardo Moura. IRC, Rally Acores, 17/07/2010 Classifica finale 1. Bruno Magalhaes - Peugeot 207 S2000 - 2.34'00"4 2. Kris Meeke - Peugeot 207 S2000 - +1'00"1 3. Juho Hanninen - Skoda Fabia S2000 - +1'20"7 4. Andreas Mikkelsen - Ford Fiesta S2000 - +4'45"6 5. Ricardo Moura - Mitsubishi Lancer Evo IX - +5'22"0 6. Pedro Vale - Mitsubishi Lancer Evo VII - +10'55"3 La classifica del campionato (primi cinque): 1. Hanninen 48; 2. Kopecky 39; 3. Magalhaes 30; 4. Wilks 25; 5. Meeke 23.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Bruno Magalhaes
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag crash test