Abbring: "Siamo qui per vedere quanto è forte la Hyundai i20 R5"

Kevin Abbring porterà al debutto ufficiale in gara la nuovissima Hyundai i20 R5 ad Ypres: ecco le parole dell'olandese prima di iniziare la sfida belga.

La nuova Hyundai i20 R5 farà il proprio debutto ufficiale al Kenotek by CID LINES Ypres Rally, quinto round del FIA European Rally Championship. Al volante ci sarà Kevin Abbring, pilota collaudatore ed ex protagonista della serie.

Kevin, sei stato fondamentale nello sviluppo della Hyundai i20 R5, come l'hai trovata?
"E' simile alla versione della vettura WRC. E' fantastico lavorare fin dall'inizio con un gruppo di persone che si dedicano ad un singolo progetto e remano tutti dalla stessa parte, sono molto contento che l'auto ora possa correre in gara. Abbiamo lavorato duramente, ora si tratta di capire come è realmente".

Sei contento dello sviluppo fino ad ora?
"Certo, quello che ŠKODA ha fatto in tre anni noi lo abbiamo compiuto in sei mesi e credo che questa macchina su asfalto sia davvero buonissima. Il bilanciamento è ottimo e assieme a cambio e motore penso che l'intero mezzo sia competitivo, dobbiamo continuare così. E' vero che Ypres sarà la prima gara su asfalto molto scivoloso per noi, ma resto davvero fiducioso".

In passato hai già guidato due R5, come le paragoni con questa?
"Secondo me le R5 debbono ancora migliorare sotto l'aspetto delle sensazioni che trasmettono al pilota, avendo parecchie cose in comune con le WRC credo che qui ci siano margini di crescita. Non ci sono grosse differenze con le WRC, solo qualche pezzo. L'ultima volta che ho corso con una R5 è stato un anno e mezzo fa circa, ma ritengo che le sensazioni te le debbano dare motore e volante, solo così tutti possono essere competitivi, dai piloti professionisti a quelli occasionali".

In passato hai già corso ad Ypres, ma mai contro qualcuno dei protagonisti di oggi...
"Anche se non avremo la possiblità di vincere penso che faremo un buon rally. I nostri tempi sono già buoni, anche se la macchina necessita ancora di sviluppo penso sia il posto giusto per debuttare e avere conferme circa le nostre aspettative e sensazioni. Per me e per Seb Marshall, il mio co-pilota, si tratterà del solito lavoro che si compie durante un rally per cercare di essere veloci fino alla fine. Non abbiamo pressioni o aspettative di vittoria, ma comunque siamo qui per provare ad essere veloci".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Kenotek by CID LINES Ypres Rally
Piloti Kevin Abbring
Team Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Intervista