Abarth Rally Cup: Nucita fuori dopo il dominio, Poloński balza primo a Roma

Dopo aver dominato la giornata, il siciliano ha avuto problemi tecnici alla propria 124 Rally lasciando il primato al polacco e il secondo posto al debuttante Zelindo Melegari.

Abarth Rally Cup: Nucita fuori dopo il dominio, Poloński balza primo a Roma

Dariusz Poloński è balzato al comando dell'Abarth Rally Cup e della Classe ERC2 al Rally di Roma Capitale approfittando dello sfortunato ritiro di Andrea Nucita prima della PS6 conclusiva.

Quest'ultimo aveva domminato al volante della 124 Rally messa a punto dalla Loran SRL vincendo le cinque prove precedenti e arrivando addirittura ad avere 3'49 di vantaggio sul polacco.

Tutto ciò anche perché la macchina "sorella" affidata a Poloński ha sofferto guai al turbo e alla pressione della benzina, ma nel finale c'è stato il colpo di scena con l'abbandono di Nucita a causa di un guasto tecnico subito dopo aver primeggiato nella PS5 e il portacolori della Rallytechnology è balzato al comando della categoria.

“Si è fermato per un problema al motore, sembra, un vero peccato per lui", ha detto Poloński al traguardo.

In questo modo, anche Zelindo Melegari è risalito in seconda posizione dopo la prima giornata al volante della Abarth 124 Rally. L'emiliano è al debutto con la seconda vettura della Loran dopo che è stato a lungo protagonista con la Mitsubishi in ERC2.

"La cosa bella è che siamo arrivati alla fine della prima tappa - ha commentato Melegari, che ha 55"1 da recuperare a Poloński - Siamo stanchi, ma la macchina è molto più semplice da condurre rispetto ad una Gruppo N, però devo ancora conoscerla bene e affinare l'assetto".

condivisioni
commenti
Giandomenico Basso leader ERC a Roma davanti a Lukyanuk dopo la Tappa 1
Articolo precedente

Giandomenico Basso leader ERC a Roma davanti a Lukyanuk dopo la Tappa 1

Prossimo Articolo

Rally Roma, PS7-8: Basso ancora davanti con il brivido, primo successo per Campedelli

Rally Roma, PS7-8: Basso ancora davanti con il brivido, primo successo per Campedelli
Carica commenti