Åhlin: "Sull'asfalto debbo avere molta pazienza"

Lo svedese Fredrik Åhlin affronterà molto prudentemente il Circuit of Ireland, visto che sono quattro anni che non corre su asfalto.

Fredrik Åhlin è consapevole che dovrà avere molta pazienza durante il Circuit of Ireland, secondo round del FIA European Rally Championship.

Lo svedese si è giocato la vittoria nella prima gara del British Rally Championship in Galles; a Belfast dovrà fare attenzione perché è dal 2012 che non corre su asfalto.

"Il Circuit of Ireland sarà la mia prima gara asfaltata dopo quattro anni, per di più con una vettura a trazione integrale - ha detto il 24enne - Sarà una grande sfida, ma bisognerà portare molta pazienza perché la priorità è imparare".

"Penso sempre che un pilota debba dare il massimo in ogni gara per ottenere il miglior risultato possibile, ma sapendo in che condizioni siamo non dobbiamo forzare la mano ed essere molto cauti, soprattutto all'inizio!"

Åhlin guiderà la Ford Fiesta R5 preparata dal team CA1 Sport, stesso mezzo e stessa squadra con cui Robert Barrable partecipò al Circuit del 2015.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento Circuit Of Ireland Rally
Piloti Frederik Ahlin
Articolo di tipo Intervista