Il Team Bondone-Ferrari farà anche Enduro

Presentato l'ambizioso piano per partecipare al Mondiale del prossimo anno

Il Team Bondone-Ferrari farà anche Enduro
Carica lettore audio
È raro che un progetto nasca nella mente del suo inventore e, contemporaneamente, nella fantasia degli appassionati a cui è dedicata. Dipende, forse, dalla sua “forza”. Ma è un fatto che il progetto del Bordone-Ferrari Enduro Racing Team si è sviluppato, fino a raggiungere quella concretezza svelata qui, in parallelo con le aspettative esplose nell’anima dei tifosi. In un lampo anche questa Operazione, ancora “nella polvere” di quella, clamorosa, della genesi del Bordone-Ferrari Rally Racing Team, abbandona il suo stato di latenza inevitabile e diventa una realtà concreta e strutturata, per sua natura non meno dirompente e fragorosa. Da una parte i “progettisti”, dall’altra gli appassionati con le loro “richieste”. Si parlava, solo qualche giorno fa, della squadra che parteciperà alla prossima Dakar con Alessandro Botturi, Paolo Ceci, Gerard Farrés e Jordi Viladoms, ed i sostenitori dell’idea chiedevano: “Ma Bordone-Ferrari sarà anche un Team di Enduro?”. Qualche reticenza formale, sempre debole, giusto il tempo che le tessere dell’incredibile mosaico combaciassero perfettamente tra di loro e potessero offrire da sole una risposta legittimamente completa. Sì, è arrivato il momento di rispondere, il Bordone-Ferrari Enduro Racing Team è qui! Per certi versi era inevitabile, poiché Enduro e Rally nascono dalla stessa costola, della stessa incontenibile passione per il Fuoristrada, ed il Bordone-Ferrari Racing Team nasce esattamente nel momento in cui la forza di quella passione scioglie definitivamente tutte le riserve del reale. Il Bordone-Ferrari Enduro Racing Team, dunque, è qui. Con Edoardo D’Ambrosio, Jonathan Manzi e Thomas Oldrati. Con Massimo Mutti e, naturalmente e quando gli impegni con il Rally Racing Team lo permetteranno, con Alessandro Botturi. È “già” qui, sotto la guida di Alessandro Belometti, ed irrompe sulla scena del Campionato del Mondo di Enduro, dell’Italiano, delle “Classiche” di uno Sport che unisce fascino e tradizione in un legame stretto con quegli stessi valori, passione e etica sportiva, che sono alla base della nascita del Bordone-Ferrari Racing Team.
condivisioni
commenti
Rinnovo biennale alla KTM per Johnny Aubert
Articolo precedente

Rinnovo biennale alla KTM per Johnny Aubert

Prossimo Articolo

EnduRoc: Carlos Checa tra gli iscritti dell'ultima gara

EnduRoc: Carlos Checa tra gli iscritti dell'ultima gara