Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Vittoria netta dell'Audi sulla BMW alla 10 ore di Suzuka

condivisioni
commenti
Vittoria netta dell'Audi sulla BMW alla 10 ore di Suzuka
Di:
25 ago 2019, 12:12

Kelvin van der Linde, Dries Vanthoor e Frederic Vervisch hanno tagliato il traguardo con 40'' di vantaggio sulla BMW #42.

L’equipaggio dell’Audi WRT #25 composto da Kelvin van der Linde, Dries Vanthoor e Frederic Vervisch ha centrato il successo alla 10 Ore di Suzuka con un margine di 40 secondi sulla Mercedes del GruppeM #999 già vincitrice lo scorso anno.

Il terzo posto della Porsche #912 dell’Absolute Racing ha visto la presenza di tre differenti costruttori nei primi tre posti.

La BMW ha dominato nelle fasi iniziali della gara con la M6 GT3 #42 precedere la vettura gemella #34 del team Walkenhorst, ma quest’ultima è stata la prima vettura ad essere messa fuori dai giochi.

Christian Krognes stava inseguendo la vettura di testa quando la Nissan GT-R #5 e la Lamborghini Huracan GT3 #88 sono entrate in contatto alla Spoon Curve. Farfus è stato abile ad evitare di rimanere coinvolto, mentre Krognes è andata ad impattare contro la Nissan.

Non molto tempo dopo l'incidente, la Schnitzer BMW ha subito un drive through per non aver rispettato il tempo minimo di sosta ai box. La penalità, comminata all'inizio della quinta ora, ha fatto scendere la BMW al quinto posto, dando all'Audi un chiaro margine verso la sua prima vittoria IGTC dopo quella ottenuta alla 8 Ore di California dello scorso anno.

L'equipaggio WRT è stato in grado di allungare e costruire un vantaggio di 40 secondi dopo aver superato la BMW, ed è stato nuovamente in grado di ricostruire il vantaggio quando il gruppo è stato ricompattato nella sesta ora quando Nick Cassidy ha perso la parte posteriore della sua Ferrari 488 GT3 andando a sbattere violentemente alla 130R.

L’Audi avrebbe potuto conquistare una facile doppietta ma la #125 di Winkelhock, Mies e Haase ha accusato un problema nel corso dell’ultima sosta ed ha così concluso settima.

Questo inconveniente ha consentito alla Mercedes del GruppeM di Rafaelle Marciello, Maximilian Buhk e Maro Engel di salire al secondo posto, davanti alla Porsche di Dennis Olsen, Matt Campbell e Dirk Werner.

La Mercedes del GruppeM e la Porsche dell’Absolute hanno lottato a lungo per quello che si è rivelato il secondo posto, e l'ordine tra i due team è stato stabilito solo nell'ottava ora.

La #77 CraftBamboo Mercedes di Maximilian Gotz, Luca Stolz e Yelmer Buurman ha concluso al quarto posto, mentre la #42 Schnitzer BMW di Farfus, Nick Yelloly e Martin Tomczyk ha tagliato il traguardo al quinto posto.

Nissan si è classificata al primo posto tra i costruttori non tedeschi grazie all'equipaggio #35 KCMG GT-R di Tsugio Matsuda, Katsumasa Chiyo e Joshua Burdon, che ha superato la #107 Bentley Continental GT3 alla fine della gara per il sesto posto.

Il due volte campione di Formula 1 Mika Hakkinen, alla sua prima apparizione agonistica dal 2013, ha concluso 22° nella Planex Smacam McLaren 720 GT3 che ha condiviso con Hiroaki Ishiura e Katsuaki Kubota.

Scorrimento
Lista

#44 Mercedes-AMG Team Strakka Racing Mercedes-AMG GT3: Lewis Williamson, Gary Paffett, Tristan Vautier

#44 Mercedes-AMG Team Strakka Racing Mercedes-AMG GT3: Lewis Williamson, Gary Paffett, Tristan Vautier
1/18

Foto di: Alexander Trienitz

#6 Wall Racing / Adrian Deitz Lamborghini Huracan GT3: Adrian Dietz, Cameron McConville, Antonio D'Alberto

#6 Wall Racing / Adrian Deitz Lamborghini Huracan GT3: Adrian Dietz, Cameron McConville, Antonio D'Alberto
2/18

Foto di: Alexander Trienitz

#75 SunEnergy1 Racing Mercedes-AMG GT3: Kenny Habul, Mikael Grenier, Nico Bastian

#75 SunEnergy1 Racing Mercedes-AMG GT3: Kenny Habul, Mikael Grenier, Nico Bastian
3/18

Foto di: Alexander Trienitz

#75 SunEnergy1 Racing Mercedes-AMG GT3: Kenny Habul, Mikael Grenier, Nico Bastian

#75 SunEnergy1 Racing Mercedes-AMG GT3: Kenny Habul, Mikael Grenier, Nico Bastian
4/18

Foto di: Alexander Trienitz

#60 LM Corsa Porsche 911 GT3 R: Juichi Wakisaka, Shigekazu Wakisaka, Kei Nakanishi

#60 LM Corsa Porsche 911 GT3 R: Juichi Wakisaka, Shigekazu Wakisaka, Kei Nakanishi
5/18

Foto di: Alexander Trienitz

#6 Wall Racing / Adrian Deitz Lamborghini Huracan GT3: Adrian Dietz, Cameron McConville, Antonio D'Alberto

#6 Wall Racing / Adrian Deitz Lamborghini Huracan GT3: Adrian Dietz, Cameron McConville, Antonio D'Alberto
6/18

Foto di: Alexander Trienitz

#77 Mercedes-AMG Team Craft-Bamboo Racing Mercedes-AMG GT3: Maximilian Götz, Luca Stolz, Yelmer Buurman

#77 Mercedes-AMG Team Craft-Bamboo Racing Mercedes-AMG GT3: Maximilian Götz, Luca Stolz, Yelmer Buurman
7/18

Foto di: Alexander Trienitz

#911 EBM Porsche 911 GT3 R: Sven Müller, Romain Dumas, Mathieu Jaminet stopps on track

#911 EBM Porsche 911 GT3 R: Sven Müller, Romain Dumas, Mathieu Jaminet stopps on track
8/18

Foto di: Alexander Trienitz

#912 Absolute Racing Porsche 911 GT3 R: Dirk Werner, Dennis Olsen, Matt Campbell

#912 Absolute Racing Porsche 911 GT3 R: Dirk Werner, Dennis Olsen, Matt Campbell
9/18

Foto di: Alexander Trienitz

#9 MP Racing Nissan GT-R NISMO GT3: Joe Shindo, Yusaku Shibata, Takumi Takada

#9 MP Racing Nissan GT-R NISMO GT3: Joe Shindo, Yusaku Shibata, Takumi Takada
10/18

Foto di: Alexander Trienitz

#912 Absolute Racing Porsche 911 GT3 R: Dirk Werner, Dennis Olsen, Matt Campbell

#912 Absolute Racing Porsche 911 GT3 R: Dirk Werner, Dennis Olsen, Matt Campbell
11/18

Foto di: Alexander Trienitz

#999 Mercedes-AMG Team GruppeM Racing Mercedes-AMG GT3: Maximilian Buhk, Raffaele Marciello, Maro Engel

#999 Mercedes-AMG Team GruppeM Racing Mercedes-AMG GT3: Maximilian Buhk, Raffaele Marciello, Maro Engel
12/18

Foto di: Alexander Trienitz

#999 Mercedes-AMG Team GruppeM Racing Mercedes-AMG GT3: Maximilian Buhk, Raffaele Marciello, Maro Engel

#999 Mercedes-AMG Team GruppeM Racing Mercedes-AMG GT3: Maximilian Buhk, Raffaele Marciello, Maro Engel
13/18

Foto di: Alexander Trienitz

#35 KCMG Nissan GT-R NISMO GT3: Tsugio Matsuda, Katsumasa Chiyo, Joshua Burdon

#35 KCMG Nissan GT-R NISMO GT3: Tsugio Matsuda, Katsumasa Chiyo, Joshua Burdon
14/18

Foto di: Alexander Trienitz

#42 BMW Team Schnitzer BMW M6 GT3: Augusto Farfus, Nick Yelloly, Martin Tomczyk

#42 BMW Team Schnitzer BMW M6 GT3: Augusto Farfus, Nick Yelloly, Martin Tomczyk
15/18

Foto di: Alexander Trienitz

#37 Callaway Competition with BINGORACING Corvette C7 GT3-R: Shinji Takei, Ryo Ogawa, Markus Pommer

#37 Callaway Competition with BINGORACING Corvette C7 GT3-R: Shinji Takei, Ryo Ogawa, Markus Pommer
16/18

Foto di: Alexander Trienitz

#34 Walkenhorst Motorsport BMW M6 GT3: Christian Krognes, Nicky Catsburg, Mikkel Jensen

#34 Walkenhorst Motorsport BMW M6 GT3: Christian Krognes, Nicky Catsburg, Mikkel Jensen
17/18

Foto di: Alexander Trienitz

#34 Walkenhorst Motorsport BMW M6 GT3: Christian Krognes, Nicky Catsburg, Mikkel Jensen

#34 Walkenhorst Motorsport BMW M6 GT3: Christian Krognes, Nicky Catsburg, Mikkel Jensen
18/18

Foto di: Alexander Trienitz

Prossimo Articolo
Kovalainen correrà con una Ferrari alla 10 Ore di Suzuka

Articolo precedente

Kovalainen correrà con una Ferrari alla 10 Ore di Suzuka

Prossimo Articolo

Rossi: test a Misano con la 488 in vista della 12 Ore del Golfo

Rossi: test a Misano con la 488 in vista della 12 Ore del Golfo
Carica commenti