Vallelunga si prepara ad ospitare la 28esima edizione della 6h di Roma

condivisioni
commenti
Vallelunga si prepara ad ospitare la 28esima edizione della 6h di Roma
Redazione
Di: Redazione
07 nov 2018, 14:48

Tutto pronto per la XXVIII Edizione della 6h di Roma prevista, come da tradizione, per questo fine settimana sul circuito di Vallelunga alle porte di Roma, da sempre teatro della classica di fine anno.

Sulla scia della fortunata tradizione, anche l’edizione di quest’anno si preannuncia particolarmente ricca. Una due giorni dunque da non perdere con, per il settimo anno consecutivo, la Endurance 2.0, quest’anno riservata alle sole vetture TCR, a fare da Support Race al sabato.

In pista per la 6h di Roma tutti i protagonisti stagionale della 3h Endurance Champions Cup. Proprio la 6h rappresenta infatti l’appuntamento conclusivo e determinante della stagione. Con validità di doppio punteggio (i punti saranno assegnati dopo le prime tre ore e al termine della gara) e tutti i titoli di Raggruppamento ancora in palio, lo spettacolo di certo non mancherà. Si assisterà infatti ad una gara nella gara con strategia di soste e cambi gomme in ottica sia delle prime tre ore che della sei ore.

Si rinnoverà dunque la sfida fra vetture Sport e vetture GT, con la LP Racing che proverà a concludere in bellezza una stagione tormentata dalla sorte avversa che ha privato il team dal raccogliere quanto meritato. I principali rivali saranno ancora la Avelon Formula, protagonista dell’inizio stagione, e la Krypton Motorsport che fra le GT è attualmente al comando davanti ai campioni della MDC Sports. Per entrambi questi team una Mercedes AMG GT GT3, mentre per Avelon e LP due barchette E2SC. In netto crescendo anche la Bi&Bi con la sua Norma LMP3.

Dieci le vetture TCR iscritte nella Endurance 2.0. Dopo sei edizioni la Endurance si rinnova e da quest’anno è riservata solo alle vetture TCR sia nella versione DSG che sequenziale. Una prova generale di una possibile serie di durata nel 2019 sulla stessa lunghezza. Sei le vetture con cambio sequenziale e quattro quelle con sistema DSG quelle previste. Fra i favoriti ci sarà Enrico Bettera già protagonista nel 2017 prima che una rottura meccanica lo privasse della vittoria assoluta. Attenzione anche agli equipaggi della MM Motorsport e della South Italy.

Il programma agonistico è incentrato sulle giornate di sabato e domenica con il sabato riservato alle prove libere, qualifiche e al pomeriggio alla gara della Endurance 2.0 TCR. Il via della XXVIII 6h di Roma è invece previsto per domenica alle 9.45 con apertura corsia box alle 9.15.

La due giorni del weekend sarà poi particolarmente ricca anche nel paddock dove l’ingresso sarà completamente gratuito fin dall’apertura dei cancelli il venerdì alle 12.00. Per il pubblico presente, ed in particolare per i più piccoli, il Gruppo Peroni Race e l’Autodromo di Vallelunga offrono gratuitamente nelle giornate di sabato e domenica Corsi di Educazione stradale presso il Centro Guida Sicura dell’impianto. Anche quest’anno, chi non potrà essere presente a Vallelunga, potrà seguire tutta l’azione in diretta streaming collegandosi col sito web del Gruppo Peroni Race o sulla pagina You Tube del Gruppo Peroni Race. Le stesse immagini saranno anche visibili sul sito di Aci Vallelunga.

Prossimo Articolo
3H ECC: la Krypton Motorsport vince all'ultimo giro a Misano

Articolo precedente

3H ECC: la Krypton Motorsport vince all'ultimo giro a Misano

Prossimo Articolo

Avelon Formula in pole alla 6 Ore di Roma 2018

Avelon Formula in pole alla 6 Ore di Roma 2018
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Endurance
Location Vallelunga
Autore Redazione
Tipo di articolo Preview