Quasi... podio per Joël Camathias al rientro nella 24 Ore di Barcellona!

condivisioni
commenti
Quasi... podio per Joël Camathias al rientro nella 24 Ore di Barcellona!
10 set 2018, 21:20

Quarto posto “stretto” di Classe A6 AM per il redivivo luganese, gli altri elvetici Mauro Calamia e Christoph Lenz e l’italiano Roberto Pampanini sulla Mercedes AMG GT3 dello Swiss Team

Ottimo risultato e gran rientro alle corse per il ticinese Joël Camathias, quarto alla 24 Ore di Barcellona, gara della 24 Hours Series, dov'era affiancato dagli altri rossocrociati Mauro Calamia e Christoph Lenz e l’italiano Roberto Pampanini.

In quella che era la prima corsa della stagione 2018, il luganese ha portato la Mercedes AMG GT3 della compagine ticinese Swiss Team al quarto posto della Classe A6 AM, a un soffio dal podio nonché tagliando il traguardo in settima posizione assoluta.

La vettura del team di Balerna ha viaggiato sempre fra i primi, vivendo una gara regolare, disturbata soltanto da un inconveniente al sistema di rifornimento che ha fatto perdere secondi preziosi ad ogni pit-stop. 

Leggi anche:

Per Joël, la soddisfazione di aver tenuto un passo alto, simile a quello dei piloti ufficiali iscritti, e di aver potuto usufruire di parecchio tempo di guida, coadiuvato da ben due connazionali.

“Sono entusiasta del risultato e di quest’esperienza, in una serie e con una macchina che non conoscevo, e ringrazio lo Swiss Team per l’opportunità, l’ottimo lavoro e la grande professionalità, così come i miei tre compagni di avventura. Con 51 macchine in pista, per di più di prestazioni non omogenee, il livello era alto ed è stata una gara molto tirata, non semplice da gestire, ma il nostro andamento è stato costante. Senza il problema al sistema di refueling, avremmo senz’altro centrato il podio”, ha dichiarato il rientrante Camathias.

“Io mi sono divertito e sono rinfrancato dal vedere che, nonostante lo stop forzato di qualche mese, non ho perso il ritmo, di giorno come di notte; nello stint di apertura, ero addirittura coi primissimi. Questa era un’esperienza una-tantum, che mi è piaciuta tanto. Ora sono ancora più carico per valutare i possibili programmi futuri”. 

 
Joel Camathias, Mercedes AMG GT3, Swiss Team

Joel Camathias, Mercedes AMG GT3, Swiss Team

Photo by: Joel Camathias

 

Prossimo articolo Endurance
Gené, Gutierrez, Laia Sanz ed Alba Cano Ramírez regalano il successo TCR alla Monlau Competición nella 24h di Barcellona

Articolo precedente

Gené, Gutierrez, Laia Sanz ed Alba Cano Ramírez regalano il successo TCR alla Monlau Competición nella 24h di Barcellona

Prossimo Articolo

3H ECC: ad Imola arriva la prima vittoria per Esposito e Patrinicola con la Ligier Js53 CN2 della Autosport Sorrento

3H ECC: ad Imola arriva la prima vittoria per Esposito e Patrinicola con la Ligier Js53 CN2 della Autosport Sorrento
Carica commenti