Nissan schiera due GT-R NISMO GT3 per la 24 Ore del Nurburgring

Nissan e NISMO hanno raddoppiato gli sforzi per la 24 Ore di Nürburgring di quest'anno, con due Nissan GT-R NISMO GT3 pronte a lottare per la vittoria.

Nissan e NISMO hanno raddoppiato gli sforzi per la 24 Ore del Nürburgring di quest'anno, con due Nissan GT-R NISMO GT3 pronte a lottare per la vittoria.

Il Nissan GT Academy Team RJN, campione in carica della Blancpain Endurance Champions Series, sarà impegnato a migliorare il nono posto dello scorso anno nella ADAC Zurich 24-Hour Race, mentre un’altra GT-R sarà ora in pista con il nuovo team privato, Zakspeed.

Dal quartiere generale del Nürburgring, la famosa squadra tedesca ha trionfato tre volte nella celebre gara di endurance: nel 1999, nel 2001 e nel 2002.

L’ambasciatore NISMO, ex campione del mondo Super GT e FIA GT1, Michael Krumm è il primo pilota confermato per gareggiare alla 24 Ore di quest'anno.

"Non vedo l'ora di tornare al volante di una Nissan GT-R NISMO GT3 al Nürburgring. La pista è una sfida enorme e competere al 'Ring è un'opportunità incredibile per qualsiasi pilota" ha dichiarato Krumm.

"Lo scorso anno abbiamo fatto una grande gara, classificandoci tra i primi dieci, e nonostante la concorrenza nella categoria GT3 continui ad essere sempre più dura, credo che la GT-R sarà molto competitiva. La vettura ha conquistato i campionati europei e giapponesi dello scorso anno, è già salita sul podio a Bathurst in Australia, e quest'anno ha vinto gare per poi guadagnarsi il podio della World Challenge negli Stati Uniti".

Il team GT Academy RJN e Zakspeed correranno al Nürburgring sia la sei ore di qualificazione, il 17 aprile, sia la 24 Ore.

“Il Nürburgring è chiaramente una delle piste più importanti del mondo e una gara di 24 ore è una sfida ancora più grande" ha dichiarato Michael Carcamo, Direttore Globale Motorsport di Nissan.

"Le oltre 150 iscrizioni rappresentano praticamente ogni marchio al mondo, evidenziando la natura iconica di questa gara. L'anno scorso siamo arrivati noni e potremo certamente costruire partendo da questo risultato. Avere un team privato come Zakspeed, con la sua straordinaria esperienza al Nürburgring, migliorerà certamente il nostro programma e non vediamo l'ora di lavorare con loro”.

Il circuito di Nordschleife è noto come una delle più grandi sfide nel motorsport mondiale. La pista leggendaria è diventata un cult per gli appassionati di Nissan GT-R dopo il giro da record fatto segnare da Krumm, che ha fermato le lancette a soli 7 minuti e 8.679 secondi nel 2013.

"Il giro su macchina da strada di Michael è stato il più veloce di sempre al Nürburgring, quindi al momento la pista è certamente una parte molto importante della storia e della cultura GT-R", ha aggiunto Carcamo. "I nostri ingegneri hanno sicuramente preso ispirazione da tutto ciò e gli insegnamenti tratti da questa esperienza sono serviti per migliorare sia la versione stradale sia quella da corsa della GT-R."

Gli altri piloti per il Nissan GT Academy Team RJN e Zakspeed saranno svelati nelle prossime settimane.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Endurance
Team Nissan GT Academy
Articolo di tipo Ultime notizie