Lazarus con una Lamborghini Huracán GT3 nel 2016

Lazarus con una Lamborghini Huracán GT3 nel 2016

La vettura è già stata acquistata, ma deve ancora essere presa la decisione sul campionato a cui partecipare

Il Team Lazarus raddoppia, non lascia. Ma qualcuno avrebbe potuto davvero immaginare che potesse verificarsi la seconda ipotesi? Il progressivo affiatamento della squadra padovana con l'universo Automobili Lamborghini e con il settore del Gran Turismo, propiziato quest'anno da un positivo esordio nel Blancpain Super Trofeo con una Huracán LP620-2 affidata al reggiano Sergio Campana e al trevigiano Fabrizio Crestani, si concretizzerà nell'immediato e logico passaggio allo step successivo.

Martedì 29 settembre l'équipe di Caselle di Selvazzano Dentro ha infatti formalizzato l'acquisto di una versione GT3 della più recente supercar realizzata dalla Casa di Sant'Agata Bolognese, con la quale scenderà in pista nel 2016. La GT emiliana è peraltro a disposizione di compagini da corsa accuratamente selezionate dal prestigioso costruttore, a dimostrazione della positiva collaborazione in essere e della reciproca stima esistenti fra Lazarus ed Automobili Lamborghini.

Benché non sia ancora stato definito il contesto o il campionato internazionale nel quale il bolide emiliano sarà impiegato nel prossimo futuro, la scuderia veneta dimostra di voler continuare a percorrere la strada delle competizioni a ruote coperte dopo svariati anni di impegno nelle monoposto e un'ininterrotta attività nella GP2 Series, il cui inizio data al 2012.

La Lamborghini Huracán GT3, rodata a suon di successi e pole position nel corso della stagione 2015 nella Blancpain Endurance Series, è portata in gara in versione “sperimentale” dall'austriaco GRT Grasser Racing Team con i piloti Adrian Zaugg, Andrew Palmer, Giovanni Venturini, Jeroen Mul, Mirko Bortolotti, Fabio Babini, ma ha già preventivato un esordio una tantum anche nella Blancpain Sprint Series con due giovani dello Young Drivers Program, Patrick Kujala e Alberto Di Folco: spinta da un motore 10 cilindri a V di 90° da 5.204 cc di cilindrata, 585 cavalli di potenza senza retrittori d'aria e 570 Nm di coppia motrice, è dotata di trazione al retrotreno.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Endurance
Team Lazarus
Articolo di tipo Ultime notizie