Formula 1 MotoGP
18 set
FP3 in
13 Ore
:
40 Minuti
:
13 Secondi
WRC
18 set
Giorno 2 in
11 Ore
:
35 Minuti
:
13 Secondi
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK Prove Libere 3 in
12 Ore
:
45 Minuti
:
13 Secondi
Formula E WEC
12 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Hyundai con due TCR e sette piloti alla 24h del Nurburgring

condivisioni
commenti
Hyundai con due TCR e sette piloti alla 24h del Nurburgring
Di:

La Casa coreana, in collaborazione con la Target Competition, presenta all'evento del Nordschleife una i30 N per Buri, Proczyk, Engstler e Lauck, il quale salirà anche sulla Veloster N con Basseng, Oestreich e Terting. Dopo due podi, l'obiettivo stavolta è vincere la Classe TCR.

Hyundai Motorsport sarà presente alla 24h del Nürburgring con due vetture nella Classe TCR nel weekend del 24-27 settembre.

Dopo aver preso parte all'evento che si svolge sul Nordschleife nelle ultime due edizioni - con podio di categoria centrato in entrambi i casi - la Casa coreana con base ad Alzenau torna a schierare una i30 N ed una Veloster N delle quali si occuperanno i ragazzi della Target Competition, con il dichiarato obiettivo di conquistare il successo per il round del 2020.

Sulla i30 N saliranno Antti Buri ed Hari Proczyk, protagonisti con le rispettive Hyundai nel TCR Germany, coadiuvati da Luca Engstler, che nel medesimo weekend sarà impegnativvo essendo in pista anche con il FIA WTCR.

Grande lavoro attende anche Manuel Lauck, grande esperto dell'Inferno Verde con gare nel VLN e 24h già affrontate in carriera, visto che il tedesco sarà quarto pilota della i30 N e salirà a bordo anche della Veloster N.

Su questo mezzo, confermato dall'anno scorso il trio formato da Marc Basseng, Moritz Oestreich e Peter Terting, quest'ultimo nel 2019 autore della pole position in 8'55"163 al volante della i30 N.

"La 24h del Nürburgring è sempre una delle gare più impegnative della stagione e quest'anno lo sarà ancor di più perché si svolgerà più avanti rispetto al passato - ha detto il Team Principal di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo - Nel nostro team abbiamo tutto per vincere la categoria TCR, con una line-up di piloti eccellente per l'evento, ma anche con la i30 N TCR e la Veloster N TCR dalle indubbie prestazioni, come già visto nei diversi eventi sul Nordschleife e nelle altre categorie TCR".

"In passato abbiamo visto quanto possa essere imprevedibile questa gara, per cui non dobbiamo dare nulla per scontato. Detto ciò, nel quinto round del VLN abbiamo ottenuto un bel risultato in preparazione alla 24h, quindi andiamo lì con la speranza di aggiungere i marchi Hyundai ed N alla storia del Nürburgring".

La 12h del Golfo spostata al 9 gennaio 2021

Articolo precedente

La 12h del Golfo spostata al 9 gennaio 2021

Carica commenti