Doppietta Bas Koeten Racing nella 24h di Portimão, ma che miracolo per la Cupra #155

condivisioni
commenti
Doppietta Bas Koeten Racing nella 24h di Portimão, ma che miracolo per la Cupra #155
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
09 lug 2018, 16:42

Vittoria per le due vetture del team olandese, con quella condotta da Buri che ha dovuto sudare parecchio fra incidenti e rotture per avere la meglio della "gemella" #175. Terza la Peugeot #908 del Team Altran al rientro in azione dopo Dubai.

La Bas Koeten Racing ha centrato un'altra grande doppietta in 24H TCE Series a Portimão, bissando il successo ottenuto nella precedente 12H di Imola.

Questa volta le Cupra TCR della squadra olandese si sono imposte nella 24h portoghese nonostante un problema che in extremis avrebbe potuto ribaltare le sorti dell'evento.

A trionfare è stata la #155 preparata in collaborazione con la LMS Racing e iscritta come Kawasaki Racing che hanno guidato Kristian Jepsen, Jan Sorensen, Kari-Pekka Laaksonen ed Antti Buri, costretta però a fermarsi ai box per riparare un ammortizzatore a soli 90' dalla bandera a scacchi.

A lottare per il successo ci si è messa quindi la Cupra "sorella" portacolori della NKPP Racing #175 di Gijs Bessem, Harry Hilders, Bob Herber e Willem Meijer, che nell'ultima ora ha tentato di prendersi il primo posto.

Alla fine però l'ha spuntata la prima delle due, con Buri che ha tagliato il traguardo completando 529 giri sull'Autódromo do Algarve con un margine di soli 17"5 su Herber. Fra l'altro per la #155 ci sono state sofferenze immediatamente venendo a contatto subito dopo il via con un'altra vettura lungo il rettilineo principale, ma riuscendo a proseguire senza riportare grossi danni.

“In diverse situazioni, specialmente due secondi dopo la partenza, ho pensato che non ce l'avremmo mai fatta. Alla fine però c'è stato un grande lavoro di squadra da parte di ciascuno di noi ed è bello vincere ancora", ha commentato Buri, che quest'anno è al terzo successo in una gara endurance dopo quelli ottenuti alla 24h del Nürburgring e ad Imola.

Tornata a correre in 24H TCE Series dopo la 24H di Dubai, la Peugeot 308 Racing Cup #908 del Team Altran ha conquistato il terzo gradino del podio nonostante continui problemi alla trasmissione che hanno complicato non poco le cose per Thierry Boyer, François Riaux, Michel Derue e Thierry Chkondali. I francesi hanno preceduto sul traguardo i compagni di squadra Roman-Blaise-Holgaard-Ventaja che guidavano la Peugeot #308.

Il prossimo appuntamento con la 24H TCE Series si terrà il weekend dell'8-9 settembre con la 24H di Barcellona.

Prossimo Articolo
3H ECC: Ivan Bellarosa e Guglielmo Belotti colgono il terzo successo stagionale a Monza

Articolo precedente

3H ECC: Ivan Bellarosa e Guglielmo Belotti colgono il terzo successo stagionale a Monza

Prossimo Articolo

La 6 Ore di Roma 2018 slitta di una settimana

La 6 Ore di Roma 2018 slitta di una settimana
Carica commenti