BMW annuncia i programmi per il 2016

Nel classico appuntamento di fine stagione, il costruttore bavarese ha reso noti gli impegni futuri

Dopo aver trionfato nel campionato DTM conquistando il titolo riservato ai costruttori, BMW è attesa ad un nuovo impegno per la prossima stagione grazie al debutto della nuova M6 GT3 e della BMW M6 GTLM.

Jens Marquardt, direttore del dipartimento BMW Motorsport, ha annunciato quelli che saranno gli impegni della casa tedesca nel 2016: "Ci attende una stagione emozionante. Il marchio BMW compirà 100 anni e questo ci da una motivazione ulteriore per raccogliere quanti più successi possibile il prossimo anno. Inoltre, dopo molti test, potremo finalmente vedere in azione le nuove BMW M6 GT3 e BMW M6 GTLM. Sono certo che ci divertiremo molto con la nuova vettura".

Marquardt ha inoltre annunciato la partnership con il team ROWE Racing: "Sono particolarmente orgoglioso di dare il benvenuto nella famiglia BMW al ROWE Racing nella qualità di team responsabile della BMW M6 GT3".

Il direttore del dipartimento BMW Motorsport, dopo aver confermato l'impegno nel DTM mantenendo la stessa line-up di piloti, ha poi elencato nel dettaglio l'impegno del brand tedesco nei singoli campionati.

Con riferimento al WTSCC, due versioni della BMW M6 debutteranno nell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Nella classe GTLM una vettura sarà portata in pista dal BMW Team RLL, giunto all'ottavo anno di collaborazione con la casa tedesca. Inalterato il poker di piloti composto da Bill Auberlen, Dirk Werner, John Edwards e Lucas Luhr, che verrà coadiuvato in occasione della 24 ore di Daytona da Farfus, Spengler, Graham Rahal e Kuno Wittmer. Turner Motorsport schiererà due M6 GT3 nella classe GTD.

Per quel che riguarda le 24 ore, nel 2016 gli appuntamenti del Nürburgring e di Spa-Francorchamps saranno gli eventi clou della stagione. Il secondo posto conquistato sulla pista tedesca e la vittoria sul tracciato belga nel 2015 grazie alla BMW Z4 GT3 hanno fatto aumentare l'attesa per il debutto della M6 GT3 in queste due grandi classiche. 

Come negli anni precedenti, il BMW Sports Trophy Team Schubert correrà al Nurburgring con il supporto di BMW Motorsport, così come il ROWE Racing. Il team, che ha deciso di schierare le vetture della casa bavarese, oltre alle due classiche 24 ore, dispueterà anche l'intera stagione del Blancpain GT Series.

Come di consueto, BMW schiererà per le gare del Nurburgring e di Spa-Francorchamps i piloti migliori; dal DTM arriveranno Martin Tomczyk, Augusto Farfus, Marco Wittmann e Maxime Martin, mentre dal WTSCC siederanno sulla M6 Dirk Werner, Lucas Luhr, Jörg Müller, Jens Klingmann, Alexander Sims, Richard Westbrook, Nick Catsburg ed il campione Posrsche Supercup Philipp Eng.

Le nuove M6 GT3 verranno inoltre schierate in numerosi campionati GT in tutto il mondo quali l'ADAC GT Masters, l'IMSA WeatherTech SportsCar Championship, il VLN Endurance Championship, l'Asian Le Mans Series, l'International GT Open, l'Australian GT ed il Japanese Super GT Championship.

La nuova vettura verrà affiancata dalla Z4 GT3. La BMW M235i Racing inizia la sua terza stagione con un sostanzioso pacchetto evolutivo che riguarderà, tra l'altro, una nuova ala posteriore, delle nuove sospensioni ed un nuovo impianto frenante. 

Al termine della conferenza è stato dato risalto ad Alessandro Zanardi, ambasciatore del brand BMW che, nella prossima stagione, dedicherà tutto il suo impegno alle paralimpiadi di Rio 2016, dove dovrà difendere la medaglia d'oro conquistata a Londra nel 2012. A causa di questo impegno, l'italiano non prenderà parte ad alcun programma inerente il motorsport.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Endurance
Piloti Augusto Farfus , Dirk Werner , Maxime Martin
Articolo di tipo Ultime notizie