Primo successo stagionale per la Dallara del team SMP Racing al Paul Ricard

condivisioni
commenti
Primo successo stagionale per la Dallara del team SMP Racing al Paul Ricard
Di:
27 ago 2017, 15:49

Matevos Isaakyan ed Egor Orudzhev hanno regalato alla vettura italiana il primo successo nella serie dominando la gara francese. Il podio è completato dalla Oreca del G-Drive Racing #22 e dalla Ligier dello United Autosport #32.

#27 SMP Racing Dallara P217 Nissan: Matevos Isaakyan, Egor Orudzhev
#55 Spirit of Race, Ferrari F488 GTE: Duncan Cameron, Matt Griffin, Aaron Scott
#55 Spirit of Race, Ferrari F488 GTE: Duncan Cameron, Matt Griffin, Aaron Scott
LMGTE polesitter Matt Griffin, Spirit of Race
#19 M.Racing - YMR, Norma M 30 - Nissan: Yann Ehrlacher, Erwin Creed
#9 AT Racing, Ligier JS P3 - Nissan: Alexander Talkanitsa, Alexander Talkanitsa JR, Mikkel Jensen
LMP3 polesitter Ross Kaiser, 360 Racing

E' arrivata sul tracciato de Le Castellet la prima vittoria nell'European Le Mans Series per la Dallara grazie al successo conquistato dal team SMP Racing con Matevos Isaakyan ed Egor Orudzhev protagonisti di una gara decisamente entusiasmante.

Il duo russo è riuscito a tagliare il traguardo con un vantaggio di ben un minuto e ventisette secondi su Roussel, al volante della Oreca del G-Drive Racing, mentre Filipe Albuquerque ha conquistato il terzo gradino del podio alla guida Ligier dello United Autosport.
 
Il risultato odierno vede non solo la presenza di tre differenti costruttori nei primi tre posti, ma regala anche la terza vittoria di una differente vettura della classe LMP2 nei quattro appuntamenti stagionali.
 
Il distacco rimediato da Roussel è giustificato dalla sosta effettuata dal pilota del G-Drive Racing in occasione della Full Course Yellow che ha raddoppiato il gap dalla Dallara di testa, mentre Albuquerque è stato bravo a rimontare dopo l'errore commesso in avvio da Hugo de Sadeleer.
 
Quarto posto per il team Graff con la Oreca 07 Gibson #39 davanti alla Ligier Ligier del Panis Barthez Competition.
 
In LMP3 successo per John Falb bravo a precedere con poco più di due secondi di vantaggio su Martin Hippe al volante della Ligier dello United Autosport mentre decisamente maggiore è stato il distacco della vettura terza classificata, la Ligier del team Inter Europol Competition.
 
In GTE vittoria mai messa in discussione per l'equipaggio dello Spirit of Race con Matt Griffin, Duncan Cameron ed Aaron Scott che hanno portato a casa il secondo successo consecutivo.
 
Griffin ha tagliato il traguardo con oltre un minuto di vantaggio sulla Aston Martin di Euan Hankey, mentre il podio è stato completato dalla Ferrari 458 Italia #66 del JMW Motorsport.
Prossimo Articolo
Nicolas Lapierre si prende la pole al Paul Ricard

Articolo precedente

Nicolas Lapierre si prende la pole al Paul Ricard

Prossimo Articolo

Matteo Cairoli cerca riscatto a Spa dopo lo sfortunato weekend di Austin

Matteo Cairoli cerca riscatto a Spa dopo lo sfortunato weekend di Austin
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie ELMS
Evento Paul Ricard
Location Circuit Paul Ricard
Piloti Filipe Albuquerque , Leo Roussel , Matevos Isaakyan
Team SMP Racing
Autore Marco Di Marco
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie