I Mansell saltano la trasferta di Portimao

I Mansell saltano la trasferta di Portimao

La loro Ginetta ha subito troppi danni nell'incidente avvenuto a Le Mans

Brutte notizie per la Beechdean Mansell Motorsport: la squadra dell'ex campione del mondo infatti sarà costretta a saltare la prossima gara della Le Mans Series, in programma a metà luglio a Portimao, a causa dei danni rimediati alla sua Ginetta-Zytek nei primi minuti della 24 Ore di Le Mans, quando Nigel Mansell è finito violentemente contro le protezioni a Mulsanne. Il team infatti ha annunciato che non riuscirà ad aggiustare la vettura in tempo utile e che quindi tornerà in pista solo per la gara di fine agosto all'Hungaroring. "Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno mi inviato dei messaggi dopo l'incidente a Le Mans e posso dire a tutti che sono in via di guarigione" ha spiegato Mansell. "La vettura stava andando molto bene, poi abbiamo accusato una foratura nel corso del quarto giro e sono finito contro le barriere". "E' stato un grosso incidente, anche perchè è avvenuto in uno dei posti più veloci della pista. Ho accusato decisamente la botta, ma ora sono ok. Siamo ora in attesa della prossima gara in Ungheria, dove Leo e Greg si divideranno i compiti di guida, mentre io tornerò nell'abitacolo con i miei figli per l'ultima gara a Silverstone, davanti ai tifosi inglesi" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ELMS
Piloti Nigel Mansell , Leo Mansell , Greg Mansell
Articolo di tipo Ultime notizie