Lapierre imprendibile centra la pole a Spa-Francorchamps

condivisioni
commenti
Lapierre imprendibile centra la pole a Spa-Francorchamps
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
24 set 2016, 12:43

Il pilota del team DragonSpeed si conferma velocissimo e sul tracciato belga coglie la pole position relegando Mathias Beche al secondo posto con un distacco di 4 decimi. In GTE prima pole stagionale per Alessandro Pier Guidi.

#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#56 AT Racing Ferrari F458 Italia: Alexander Talkanitsa Sr., Alexander Talkanitsa Jr., Alessandro Pi
#56 AT Racing Ferrari F458 Italia: Alexander Talkanitsa Sr., Alexander Talkanitsa Jr., Alessandro Pi
#46 Thiriet by TDS Racing Oreca 05 - Nissan: Pierre Thiriet, Mathias Beche, Ryo Hirakama
#46 Thiriet by TDS Racing Oreca 05 - Nissan: Pierre Thiriet, Mathias Beche, Ryo Hirakama
#46 Thiriet by TDS Racing Oreca 05 - Nissan: Pierre Thiriet, Mathias Beche, Ryo Hirakama
#46 Thiriet by TDS Racing Oreca 05 - Nissan: Pierre Thiriet, Mathias Beche, Ryo Hirakama

Continua in modo netto il dominio del team DragonSpeed e di Nicholas Lapierre sul tracciato di Spa-Francorchamps. Il francese, dopo aver svettato nella seconda sessione di Libere, si è confermato anche nell'odierna sessione di Qualifiche conquistando la pole position grazie al crono di 2'06'603.

Il tempo ottenuto da Lapierre è stato inavvicinabile dai rivali. Mathias Beche è stato infatti costretto ad accontentarsi del secondo riferimento cronometrico pagando un gap di 4 decimi, mentre Harry Tincknell, al volante della prima Gibson 015S Nissan presente in classifica, dopo aver disputato delle Libere complesse, è riuscito ad ottenere il terzo tempo mettendosi alle spalle Tristan Gommendy.

In LMP3 la pole è stata fatta segnare da Enzo Guibbert al volante della Ligier JS P3 Nissan del Graff Racing, autore del crono di 2'14''392, mentre Matt Bell e  Nigel Moore scatteranno alle sue spalle con il secondo ed il terzo tempo di categoria.

Alessandro Pier Guidi è stato il più rapido in GTE grazie al crono di 2'17''038 ed ha così ottenuto la prima pole stagionale, mentre Matteo Cairoli, al volante della Porsche 911 RSR del team Proton Competition, con un gap di poco inferiore ai 3 decimi, prenderà il via alle sue spalle.

Seconda fila interamente marchiata Ferrari grazie al terzo crono di categoria ottenuto da Matt Griffin abile nel precedere Andrea Bertolini.

 

Prossimo articolo ELMS
Andrea Roda torna nella ELMS con l'Algarve Pro Racing

Articolo precedente

Andrea Roda torna nella ELMS con l'Algarve Pro Racing

Prossimo Articolo

Svelata la livrea 2017 del prototipo LMP2 del team Villorba Corse

Svelata la livrea 2017 del prototipo LMP2 del team Villorba Corse
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ELMS
Evento Spa
Location Spa-Francorchamps
Piloti Nicolas Lapierre , Alessandro Pier Guidi , Mathias Beche
Team Dragonspeed
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Qualifiche