La United Autosports trionfa alla 4 Ore del Red Bull Ring

condivisioni
commenti
La United Autosports trionfa alla 4 Ore del Red Bull Ring
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
23 lug 2017, 16:10

La Ligier della United Autosports si è imposta nella gara del Red Bull Ring dell'European Le Mans Series, con l'equipaggio composto da Hugo de Sadeleer, Will Owen e Filipe Albuquerque che nel finale ha resistito al ritorno della Oreca della G-Drive Racing.

Al via a prendere il comando delle operazioni è stato proprio il poleman Leo Roussel, che con quest'ultima si è costruito immediatamente un buon margine nei confronti di De Sadeleer, che era al volante della vettura vincitrice.

Tuttavia, Memo Rojas è tornato in pista solamente in sesta posizione quando ha preso il posto di Roussel, con l'equipaggio #22 che è stato il solo tra quelli di testa a cambiare pilota in occasione del primo pit stop.

Questo ha promosso al comando De Sadeleer, con alle sue spalle l'altra Oreca della Dragonspeed affidata a Nicolas Lapierre. Quando però Nicolas Minassian ha sostituito Rojas al secondo pit stop, è riuscito rapidamente a scavalcare Henrik Hedman ed Owen e a riportare in testa la Oreca della G-Drive.

Nell'ultima ora poi è tornato al volante Roussel, con un vantaggio di 12 secondi su Albuquerque e con un pit stop da effettuare per entrambi gli equipaggi.

Ad aprire le danze è stata proprio la G-Drive, mentre la United Autosports è rientrata solo a 20 minuti dal termine. A quel punto Albuquerque si è ritrovato davanti ed è riuscito a presentarsi sotto alla bandiera a scacchi con un margine di circa 4" su Roussel.

La gara della Dragonspeed invece è finita anzitempo, quando Hedman è rimasto fermo lungo il tracciato senza carburante, lasciando "a piedi" il terzo pilota Ben Hanley.

Ad approfittarne è stata la Oreca della Graf Racing, terza con Eric Trouillet, Paul Petit ed Enzo Guibbert, nonostante un distacco di oltre un giro. Alle loro spalle c'è la vettura gemella di Richard Bradley, James Allen e Gustavo Yacaman.

A completare la top 5 ci sono i due formulisti Matevos Isaakyan ed Egor Orudzhev, che hanno completato la top five con la Dallara della SMP Racing. I due sembravano poter reggere il ritmo dei migliori, ma hanno dovuto fare un pit stop extra per una riparazione al cofano motore.

United Autosports vince anche in LMP3

Quella di oggi è stata una giornata trionfale per la United Autosportss, che si è portata a casa anche la classe LMP3.

Nella prima parte della corsa è stato Mikkel Jensen a dettare il ritmo con la vettura della AT Racing, che però è arretrata in classifica quando quest'ultimo ha ceduto il volante.

A quel punto era stata la vettura della Eurointernational a prendere il comando, prima di cedere il passo a John Falb nell'ultima ora di gara.

Nel finale Falb è anche incappato in uno stop & go, ma è riuscito a tornare in pista giusto davanti alla vettura dei rivali, centrando così la seconda vittoria stagionale per lui ed il compagno Sean Rayhall.

Giorgio Mondini e Davide Uboldi si sono quindi arresi per appena 1"7, con la vettura della M.Racing - YMR a completare il podio con il terzetto composto da Antoine Jung, Alexandre Cougnaud e Romano Ricci.

La Ferrari domina la GTE

Tutto facile per le Ferrari 488 in classe GTE: a spuntarla è stata la #55 della Spirit of Race, che ha preceduto di 17" la #66 schierata dalla JMW Motorsport.

Le due vetture si sono scambiate più volte la leadership, fino a quanto Matt Griffin è riuscito a prendere il largo nel finale, conquistando così la prima vittoria stagionale in equipaggio con Duncan Cameron ed Aaron Scott.

Dietro di loro si sono piazzati Jody Fannin, Robert Smith e Jonny Cocker, mentre ci ha pensato la Aston Martin di Nicki Thiim, Salih Yoluc ed Euan Hankey a negare alla Ferrari la gioia di un podio completamente rosso.

Cla #PilotaAutoGiriTempoGapDistaccoPitsRitiratoPuntiBonus
1   32 portugal Filipe Albuquerque
united_states William Owen
switzerland Hugo de Sadeleer
Ligier JSP217 169 4:00'57.876     5      
2   22 france Nicolas Minassian
france Leo Roussel
mexico Memo Rojas
Oreca 07 169 4:01'02.430 4.554 4.554 5      
3   39 france Eric Trouillet
france Paul Petit
france Enzo Guibbert
Oreca 07 168 4:01'56.188 1 giro 1 giro 5      
4   40 colombia Gustavo Yacamán
united_kingdom Richard Bradley
australia James Allen
Oreca 07 168 4:02'19.290 1 giro 23.102 5      
5   27 russia Matevos Isaakyan
russia Egor Orudzhev
Dallara P217 167 4:01'30.690 2 giri 1 giro 6      
6   23 france Nathanaël Berthon
france Fabien Barthez
france Timothé Buret
Ligier JSP217 167 4:02'10.527 2 giri 39.837 6      
7   29 netherlands Jan Lammers
netherlands Frits van Eerd
Dallara P217 165 4:01'54.019 4 giri 2 giri 5      
8   49 Anders Fjordbach
Dennis Andersen
Dallara P217 159 4:01'54.243 10 giri 6 giri 7      
9   2 united_states Sean Rayhall
united_states John Falb
Ligier JS P3 157 4:01'06.994 12 giri 2 giri 4      
10   11 switzerland Giorgio Mondini
italy Davide Uboldi
Ligier JS P3 157 4:01'08.778 12 giri 1.784 3      
11   18 france Alexandre Cougnaud
france Antoine Jung
france Romano Ricci
Ligier JS P3 157 4:02'06.104 12 giri 57.326 3      
12   17 france Jean Lahaye
france Matthieu Lahaye
france François Heriau
Ligier JS P3 157 4:02'19.945 12 giri 13.841 4      
13   13 poland Jakub Smiechowski
germany Martin Hippe
Ligier JS P3 156 4:01'04.568 13 giri 1 giro 3      
14   9 belarus Alexander Talkanitsa Sr.
belarus Alexander Talkanitsa Jr.
denmark Mikkel Jensen
Ligier JS P3 155 4:01'03.654 14 giri 1 giro 4      
15   55 united_kingdom Duncan Cameron
ireland Matt Griffin
united_kingdom Aaron Scott
Ferrari F488 GTE 155 4:01'11.659 14 giri 8.005 3      
16   10 italy Davide Roda
colombia Andres Mendez
italy Dario Capitanio
Norma M 30 155 4:01'17.114 14 giri 5.455 6      
17   66 united_kingdom Robert Smith
united_kingdom Jody Fannin
united_kingdom Jonathan Cocker
Ferrari F488 GTE 155 4:01'29.252 14 giri 12.138 3      
18   90 denmark Nicki Thiim
turkey Salih Yoluç
united_kingdom Euan Hankey
Aston Martin V8 Vantage 155 4:01'37.947 14 giri 8.695 3      
19   51 italy Gianluca Roda
italy Andrea Bertolini
italy Giorgio Roda
Ferrari F488 GTE 155 4:01'38.318 14 giri 0.371 3      
20   77 germany Christian Ried
switzerland Joël Camathias
italy Matteo Cairoli
Porsche 911 RSR (991) 155 4:01'55.371 14 giri 17.053 3      
21   15 united_kingdom Alex Kapadia
norway Morten Dons
canada John Farano
Ligier JS P3 155 4:02'10.442 14 giri 15.071 3      
22   99 united_kingdom Darren Turner
united_states Andrew Howard
united_kingdom Ross Gunn
Aston Martin V8 Vantage 154 4:01'00.317 15 giri 1 giro 3      
23   7 switzerland David Droux
Antonin Borga
france Nicolas Schatz
Norma M 30 154 4:02'12.904 15 giri 1'12.587 3      
24   5 czech_republic Jürgen Krebs
Tim Muller
estonia Tristan Viidas
Ligier JS P3 153 4:01'24.830 16 giri 1 giro 3      
25   8 france Vincent Beltoise
switzerland Lucas Légeret
sweden Douglas Lundberg
Ligier JS P2 152 4:01'14.518 17 giri 1 giro 4      
26   34 united_kingdom Nigel Moore
united_kingdom Philip Hanson
Ligier JSP217 146 4:01'46.145 23 giri 6 giri 5      
  dnf 4 switzerland Alexandre Coigny
switzerland Alexander Iradj
Ligier JS P3 150 3:57'50.373 19 giri   3      
  dnf 25 united_states Matt McMurry
italy Andrea Roda
france Andrea Pizzitola
Ligier JSP217 122 3:01'21.039 47 giri 28 giri 6 Ritirato    
  dnf 21 france Nicolas Lapierre
sweden Henrik Hedman
united_kingdom Ben Hanley
Oreca 07 120 2:50'38.432 49 giri 2 giri 3 Ritirato    
  dnf 47 italy Roberto Lacorte
italy Giorgio Sernagiotto
italy Andrea Belicchi
Dallara P217 120 2:53'17.910 49 giri 2'39.478 5 Ritirato    
  dnf 12 italy Andrea Dromedari
canada James Dayson
australia Ricky Capo
Ligier JS P3 44 1:06'54.507 125 giri 76 giri 2 Ritirato    
  dnf 19 france Yann Ehrlacher
france Erwin Creed
Norma M 30 41 1:00'39.283 128 giri 3 giri 1 Ritirato    
  dnf 6 united_kingdom Terrence Woodward
united_kingdom Ross Kaiser
Tony Wells
Ligier JS P3 21 33'05.513 148 giri 20 giri 1 Ritirato    
  dnf 28 france Olivier Pla
france Patrice Lafargue
france Paul Lafargue
Ligier JSP217 16 22'16.892 153 giri 5 giri   Ritirato    
  dnf 16 france Eric Debard
france Simon Gachet
united_states Theo Bean
Ligier JS P3 14 27'05.826 155 giri 2 giri 2 Ritirato    
  dnf 3 united_states Mark Patterson
united_kingdom Christian England
united_kingdom Wayne Boyd
Ligier JS P3 1 1'43.272 168 giri 13 giri   Ritirato    
Prossimo articolo ELMS

Su questo articolo

Serie ELMS
Evento Spielberg
Sotto-evento Domenica, gara
Location Red Bull Ring
Piloti Filipe Albuquerque, Hugo de Sadeleer
Team United Autosports
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Gara