Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
66 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic

Hirakawa, Rojas e Roussel regalano il successo alla G-Drive a Monza

condivisioni
commenti
Hirakawa, Rojas e Roussel regalano il successo alla G-Drive a Monza
Di:
Tradotto da: Marco Di Marco
14 mag 2017, 16:34

Nonostante un drive through per non aver rispettato il limite di velocità durante una Full Course Yellow, il team russo ha centrato il successo precedendo l'equipaggio del DragonSpeed e il team Class Racing, terzo con Fjordbach e Andersen.

#22 G-Drive Racing, Oreca 07 - Gibson: Memo Rojas, Ryo Hirakawa, Leo Roussel
#21 Dragonspeed, Oreca 07 - Gibson: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#21 Dragonspeed, Oreca 07 - Gibson: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#22 G-Drive Racing, Oreca 07 - Gibson: Memo Rojas, Ryo Hirakawa, Leo Roussel
#22 G-Drive Racing, Oreca 07 - Gibson: Memo Rojas, Ryo Hirakawa, Leo Roussel
#39 GRAFF, Oreca 07 - Gibson: Eric Trouillet, Paul Petit, Enzo Guibbert
#50 Larbre Competition Chevrolet Corvette C7-Z06: Christian Philippon, Romain Brandela, #55 Spirit o
#39 GRAFF, Oreca 07 - Gibson: Eric Trouillet, Paul Petit, Enzo Guibbert
#28 IDEC Sport Racing, Ligier JSP217 - Gibson: Patrice Lafargue, Paul Lafargue, David Zollinger

I campioni in carica hanno patito un avvio incerto in occasione del secondo round stagional dell'ELMS con Rojas subito retrocesso dalla terza alla quinta posizione nei primi dieci minuti di gara, ma il team è riuscito a recuperare grazie a due soste effettuate nel corso di altrettante Full Course Yellow nelle prime due ore di gara.

Roussel, subentrato a Rojas, ha iniziato a pestare sull'acceleratore per ridurre il gap dai primi, riuscendo a superare dapprima la vettura #47 del Villobra Corse per poi avere la meglio sulla DragonSpeed #21 e portarsi così al comando della gara.

L'equipaggio del G-Drive Racing è stato punito successivamente con un drive-through per non aver rispettato il limite di velocità in occasione della seconda Full Course Yellow, ma il vantaggio sui rivali non ha impensierito la squadra capace ugualmente di centrare il successo nonostante la #21 del DragonSpeed affidata a Nicolas Lapierre, Ben Hanley ed Henrik Hedman abbia chiuso in seconda piazza con un distacco di soli 2''5.

Per il DragonSpeed il rimpianto per la vittoria sfumata nasce in occasione dello stint di Hedman, decisamente poco efficace. Hanley, una volta subentrato, si è trovato davanti una montagna da scalare nell'ultimo quarto d'ora di gara per poter regalare il secondo gradino del podio al team, mentre alle loro spalle il Class Racing con Andres Fjordbach e Dennis Andersen ha chiuso in terza posizione.

Dopo aver ottenuto la pole position, il Graff Racing ha colto il quarto posto con Eric Trouillet, Paul Petit ed Enzo Guibbert precendo l'equipaggio del Villorba Corse composto da Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto ed Andrea Belicchi.

Nella classe LMP3 doppietta pesante per il team M.Racing YMR con la Norma M30 #19 che ha preceduto la the Ligier JS P3 #18 di un giro, regalando così alla Norma la prima vittoria nell'ELMS, mentre la Ligier #17 ha completato il podio.

In GTE vittoria per la Ferrari #66 del team JMW Motorsport. Il team britannico ha regalato un'ultima gioia alla gloriosa 458 Italia dato che in occasione di Le Mans passerà alla 488 GTE. La squadra ha occupato stabilmente la seconda posizione prima di salire al comando a causa dei problemi tecnici accusati dalla Ferrari #55 dello Spirit of Race. 

Il resto del podio è stato monopolizzato dalla Aston Martin con la #90 del TF Sport seconda e la #99 del team Beechdean in terza piazza.

 

 

Prossimo Articolo
Enzo Guibbert beffa Lapierre e porta il Graff Racing in pole a Monza

Articolo precedente

Enzo Guibbert beffa Lapierre e porta il Graff Racing in pole a Monza

Prossimo Articolo

Matteo Cairoli punta a un altro grande risultato al Red Bull Ring

Matteo Cairoli punta a un altro grande risultato al Red Bull Ring
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie ELMS
Evento Monza
Sotto-evento Domenica, gara
Location Autodromo Nazionale Monza
Piloti Memo Rojas , Nicolas Lapierre , Ryo Hirakawa
Team G-Drive Racing
Autore Rachit Thukral