ELMS: la Inter Europol ritira la LMP2 #33 e la LMP3 #14

condivisioni
commenti
ELMS: la Inter Europol ritira la LMP2 #33 e la LMP3 #14
Di:
3 lug 2020, 09:50

La squadra polacca ha scelto di correre con due sole auto perché impossibilitata ad avere tutti i piloti per via delle restrizioni sui viaggi. Confermate le #34 e #13.

La Inter Europol Competition ha ritirato due delle sue quattro vetture dalla entry-list della stagione 2020 della ELMS.

La squadra polacca, che ha presentato la nuova livrea giallo-verde, ha scelto di schierare solamente due prototipi Ligier nelle Classe LMP2 ed LMP3, anziché una coppia in entrambe le categorie.

La crisi legata alla pandemia di Coronavirus e le relative restrizioni hanno fatto cambiare i piani in corsa alla compagine diretta da Sascha Fassbender, il quale spiega la decisione di non portare in azione la LMP2 #33 e la LMP3 #14.

“Avevamo già firmato i piloti per tutte le nostre macchine, ma le restrizioni legate al Covid-19 e i problemi economici hanno portato a problemi per alcuni di loro sull'onorare i rispettivi accordi, semplicemente perché non potranno viaggiare".

"Abbiamo fatto di tutto per avere sulla vettura #13 Austin McCusker, ma non c'è stato modo di portarlo in Europa dagli Stati Uniti. Per cui questa LMP3 verrà affidata a Martin Hippe e Nigel Moore, mentre Kuba Smiechowski, Rene Binder e Matevos Isaakyan condurranno la LMP2 #34 in ELMS 2020. Nel frattempo cercheremo di fare di tutto per riportare in pista le monoposto #33 e #14".

Ricordiamo che il trio Smiechowski-Binder-Isaakyan prenderà parte anche alla 24h di Le Mans a settembre con la #34.

Le Mans: G-Drive ancora con Vergne alla 24h, De Vries per la ELMS

Articolo precedente

Le Mans: G-Drive ancora con Vergne alla 24h, De Vries per la ELMS

Prossimo Articolo

WEC: Farfus rimpiazza Turner sulla Aston Martin #98 di Dalla Lana

WEC: Farfus rimpiazza Turner sulla Aston Martin #98 di Dalla Lana
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie ELMS
Team Inter Europol Competition
Autore Francesco Corghi