Beche e il TDS Racing centrano la pole position al Paul Ricard

condivisioni
commenti
Beche e il TDS Racing centrano la pole position al Paul Ricard
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
27 ago 2016, 12:30

Il pilota del Thiriet By Tds Racing coglie il miglior tempo rifilando 4 decimi alla vettura del Dragon Speed. Terzo crono per Nathanaël Berthon al volante della vettura del Greaves Motorsport. Ottimo esordio per Ceccon, sesto.

#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#46 Thiriet by TDS Racing Oreca 05 - Nissan: Pierre Thiriet, Mathias Beche, Mike Conway
#46 Thiriet by TDS Racing Oreca 05 - Nissan: Pierre Thiriet, Mathias Beche, Mike Conway
#46 Thiriet by TDS Racing Oreca 05 - Nissan: Pierre Thiriet, Mathias Beche, Mike Conway

E' Mathias Beche l'autore della pole position per il quarto round dell'European Le Mans Series sul tracciato del Paul Ricard. Il pilota del Thiriet By TDS Racing ha realizzato il giro perfetto fermando il cronometro sull'1'47''033.

Lo svizzero ha rifilato ben 4 decimi al secondo, Nicolas Lapierre, costretto ad accontentarsi della seconda posizione, mentre decisamente più importante è stato il gap pagato dal terzo classificato in poi.

Nathanael Berton ha infatti ottenuto il terzo crono accusando un ritardo di un secondo e tre decimi dalla Oreca 05 del TDS Racing, mentre Stefano Coletti, al volante della BR 01- Nissan, ha girato in 1'48''596, ottenendo così il quarto riferimento cronometrico.

Quinto tempo per L'Algarve Pro Racing con Pizzitolla in ritardo dal monegasco di soli 88 millesimi. Decisamente convincente l'esordio di Kevin Ceccon nella categoria. L'italiano, alla guida della Oreca 03R - Nissan del Murphy Prototype condivisa con Coleman e Doyle, ha ottenuto il tempo di 1'48''956.

Deludente la qualifica del G-Drive Racing con Giedo van der Garde autore del nono crono davanti alla vettura #23 del Panis-Barthez Competition.

In LMP3 dominio del Tockwith Motorsports con Nigel Moore e Phil Hanson autori della prima pole position con il crono di 1'54''006, ben otto decimi più veloci della concorrenza, mentre decisamente opaca è stata la sessione di qualifiche di Alex Brundle, Michael Guasch e Christian England, quarti ed in ritardo di un secondo dalla pole.

In GTE la pole è andata all'equipaggio al volante dell'Aston Martin #99 composto da Andrew Howard, Darren Turner e Alex MacDowall, bravi ad imporsi sui rivali e leader di classifica dell'AT Racing, con Turner autore del crono di 1'46''483. mentre il terzo tempo è stato ottenuto dalla vettura #55 dell'AF Corse di Duncan Cameron, Matt Griffin ed Aaron Scott.

 

Prossimo articolo ELMS
Andrea Roda torna nella ELMS con l'Algarve Pro Racing

Articolo precedente

Andrea Roda torna nella ELMS con l'Algarve Pro Racing

Prossimo Articolo

Svelata la livrea 2017 del prototipo LMP2 del team Villorba Corse

Svelata la livrea 2017 del prototipo LMP2 del team Villorba Corse
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ELMS
Evento Paul Ricard
Location Circuit Paul Ricard
Piloti Nicolas Lapierre , Mathias Beche , Kevin Ceccon
Team TDS Racing
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Qualifiche