Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
89 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
34 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP3 in
07 Ore
:
36 Minuti
:
04 Secondi

4 ore di Spa: successo inatteso del team United Autosports

condivisioni
commenti
4 ore di Spa: successo inatteso del team United Autosports
Di:
22 set 2019, 18:45

Albuquerque e Hanson hanno approfittato di una penalità inflitta alla Oreca #39 del team Graff per conquistare il successo nei minuti finali. In GTE titolo team al Luzich Racing.

Dopo aver conquistato la pole al sabato, Albuquerque e Hanson sono riuscito ad imporsi nella 4 Ore di Spa regalando così il successo allo United Autosports.

Nei minuti finali della gara la Oreca #39 del Graff Racing è stata penalizzata per non aver rispettato una Full Course Yellow e questa decisione ha consentito ad Hanson di salire al comando a 16 minuti dal termine per tagliare il traguardo in prima posizione.

L’Oreca #39 ha centrato la seconda posizione ma ha dovuto faticare non poco per resistere alla pressione della vettura #37 del Cool Racing e le due vetture sono anche entrate in contatto tra loro. La penalità inflitta alla vettura del team Graff è stata attenuata da una periodo successivo di Full Course Yellow che ha consentito a Gommendy di attraversare la pit lane mentre il resto del gruppo ha dovuto limitare la velocità a 80 Km/h.

Nelle fasi conclusive Gommendy e Borga hanno regalato spettacolo con quest’ultimo protagonista di un grande sorpasso ai danni del francese all’esterno della Bus Stop. Il secondo posto in pista è stato però sottratto dai commissari con una penalità di 10 secondi per l’ennesimo contatto avvenuto tra le due vetture.

Ai piedi del podio ha chiuso la vettura del G-Drive Racing. Vergne, van Uitert e Rusinov però hanno completato la gara con 30 secondi di ritardo dai vincitori. Quinti posto per la Oreca #30 del Duqueine Engineering mentre i principali rivali nella corsa al titolo del G-Drive Racing, Paul-Loup Chatin, Paul Lafargue e Memo Rojas, hanno chiuso in sesta piazza.

L’equipaggio dell’IDEC Sport è stato protagonista però di una rimonta incredibile dal fondo dello schieramento dopo essere stato impossibilitato a disputare le qualifiche.

In LMP3 successo per il team Eurointernational grazie a Mikkel Jensen bravissimo a superare due vetture nelle battute finali di gara e salire così sul gradino più alto del podio con Jens Petersen.  Secondo posto per la Ligier dell’Inter Europol Competition davanti alla vettura del Nielsen Racing.

In GTE Alessandro Pier Guidi, Nicklas Nielsen e Fabien Lavergne hanno regalato il titolo team al Luzich Racing grazie al terzo successo stagionale. La Ferrari 488 #51 è riuscita ad imporsi sulla Porsche del Dempsey Proton Racing di Ried, Cairoli e Pera.

Terzo gradino del podio per la Ferrari #55 dello Spirit of Race che ha approfittato di una penalità di 45’’ inflitta alla Ferrari #60 del Kessel Racing per aver superato la velocità massima in pit lane.

Scorrimento
Lista

#22 United Autosports Ligier JSP217 Gibson: Philip Hanson, Filipe Albuquerque

#22 United Autosports Ligier JSP217 Gibson: Philip Hanson, Filipe Albuquerque
1/18

Foto di: ELMS

#22 United Autosports Ligier JSP217 Gibson: Philip Hanson, Filipe Albuquerque

#22 United Autosports Ligier JSP217 Gibson: Philip Hanson, Filipe Albuquerque
2/18

Foto di: ELMS

#9 Realteam Racing Norma M 30 Nissan: Esteban Garcia, David Droux

#9 Realteam Racing Norma M 30 Nissan: Esteban Garcia, David Droux
3/18

Foto di: ELMS

#9 Realteam Racing Norma M 30 Nissan: Esteban Garcia, David Droux

#9 Realteam Racing Norma M 30 Nissan: Esteban Garcia, David Droux
4/18

Foto di: ELMS

#11 Eurointernational Ligier JS P3 Nissan: Mikkel Jensen, Jens Petersen

#11 Eurointernational Ligier JS P3 Nissan: Mikkel Jensen, Jens Petersen
5/18

Foto di: ELMS

#9 Realteam Racing Norma M 30 Nissan: Esteban Garcia, David Droux

#9 Realteam Racing Norma M 30 Nissan: Esteban Garcia, David Droux
6/18

Foto di: ELMS

#83 Kessel Racing Ferrari F488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting

#83 Kessel Racing Ferrari F488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting
7/18

Foto di: ELMS

#83 Kessel Racing Ferrari F488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting

#83 Kessel Racing Ferrari F488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting
8/18

Foto di: ELMS

#77 Dempsey-Proton Racing Porsche 911 RSR: Christian Ried, Riccardo Pera, Matteo Cairoli

#77 Dempsey-Proton Racing Porsche 911 RSR: Christian Ried, Riccardo Pera, Matteo Cairoli
9/18

Foto di: ELMS

#60 Kessel Racing Ferrari F488 GTE: Sergio Pianezzola, David Perel, Andrea Piccini

#60 Kessel Racing Ferrari F488 GTE: Sergio Pianezzola, David Perel, Andrea Piccini
10/18

Foto di: ELMS

#66 JMW Motorsport Ferrari F488 GTE: Jeffrey Segal, Matteo Cressoni, Wei Lu

#66 JMW Motorsport Ferrari F488 GTE: Jeffrey Segal, Matteo Cressoni, Wei Lu
11/18

Foto di: ELMS

#7 Nielsen Racing Ligier JS P3 Nissan: James Littlejohn, Nicholas Adcock

#7 Nielsen Racing Ligier JS P3 Nissan: James Littlejohn, Nicholas Adcock
12/18

Foto di: ELMS

#55 Spirit Of Race Ferrari F488 GTE: Duncan Cameron, Matthew Griffin, Aaron Scott

#55 Spirit Of Race Ferrari F488 GTE: Duncan Cameron, Matthew Griffin, Aaron Scott
13/18

Foto di: ELMS

#5 360 Racing Ligier JS P3 Nissan: John Corbett, Andreas Laskaratos, James Winslow on fire

#5 360 Racing Ligier JS P3 Nissan: John Corbett, Andreas Laskaratos, James Winslow on fire
14/18

Foto di: ELMS

#31 Algarve Pro Racing Oreca 07 Gibson: Tacksung Kim, Henning Enqvist, James French

#31 Algarve Pro Racing Oreca 07 Gibson: Tacksung Kim, Henning Enqvist, James French
15/18

Foto di: ELMS

#39 Graff Oreca 07 Gibson: Tristan Gommendy, Alexandre Cougnaud, Jonathan Hirschi

#39 Graff Oreca 07 Gibson: Tristan Gommendy, Alexandre Cougnaud, Jonathan Hirschi
16/18

Foto di: ELMS

#27 IDEC Sport Ligier JSP217 Gibson: Erik Maris, Stéphane Adler, William Cavailhes

#27 IDEC Sport Ligier JSP217 Gibson: Erik Maris, Stéphane Adler, William Cavailhes
17/18

Foto di: ELMS

#23 Panis Barthez Competition Ligier JSP217 Gibson: René Binder, William Stevens, Julien Canal

#23 Panis Barthez Competition Ligier JSP217 Gibson: René Binder, William Stevens, Julien Canal
18/18

Foto di: ELMS

Prossimo Articolo
ELMS, 4 Ore di Spa: Albuquerque regala la pole allo United Autosports

Articolo precedente

ELMS, 4 Ore di Spa: Albuquerque regala la pole allo United Autosports

Prossimo Articolo

Vittoria e titolo ELMS per Ferrari con Luzich Racing a Spa

Vittoria e titolo ELMS per Ferrari con Luzich Racing a Spa
Carica commenti