La serie Electric GT annuncia una roadmap tecnica quinquennale

condivisioni
commenti
La serie Electric GT annuncia una roadmap tecnica quinquennale
Di: Alex Kalinauckas
Co-autore: Chiara Rainis
12 lug 2018, 16:30

La Electric Production Car Series continuerà ad utilizzare il modello Tesla S P100DL, ma dalla stagione 4 dovrebbe aprire le porte a nuovi costruttori e consentire maggior libertà di sviluppo...

La quarta replica del campionato EPCS dovrebbe regalare più indipendenza alle scuderie, malgrado il mantenimento di alcune specifiche standard in stile GT/LMP.

A quanto pare, tutte le vetture del futuro nella Electric Production Car Series avranno a disposizione la medesima base, inclusi telaio, sospensioni, freni, equipaggiamento di sicurezza, batteria e sistema di gestione, mentre ogni Casa potrà sviluppare carrozzeria, trasmissione, motore e powertrain.

Il tutto seguendo il must di costruire almeno 500 unità con lo stesso potenziale per le auto di produzione. 

Leggi anche:

“Dopo aver fatto la storia con il lancio della serie, ora ci stiamo preparando a farla crescere”, ha affermato il direttore tecnico Electric GT Holdings, Agustín Payá.

“Il piano quinquennale è stato fissato dopo diverse discussioni con i produttori di veicoli e gli OEM per rispondere alla rapida espansione dell’elettrico. Il nostro campionato diventerà importante e spingerà in avanti la tecnologia con grande attenzione all’utilizzo di materiali sostenibili dentro e fuori le auto”.

La prima Testa è già stata consegnata alla SPV Racing, finora unico team confermato. Il via della stagione avverrà il prossimo dicembre a Jerez de la Frontera, in Spagna. La chiusura è stata invece fissata ad ottobre sul circuito di Vallelunga. 

 

 

Prossimo Articolo
Electric GT svela il calendario della prima stagione 2018-2019

Articolo precedente

Electric GT svela il calendario della prima stagione 2018-2019

Prossimo Articolo

Posticipata la prima stagione dell’Electric Production Car Series

Posticipata la prima stagione dell’Electric Production Car Series
Carica commenti

Su questo articolo

Serie EGT
Piloti Agustín Payá
Team SPV Racing
Autore Alex Kalinauckas