Posticipata la prima stagione dell’Electric Production Car Series

condivisioni
commenti
Posticipata la prima stagione dell’Electric Production Car Series
16 set 2018, 08:00

La categoria basata su otto eventi e svelata lo scorso aprile avrebbe dovuto cominciare a Jerez il 3 e 4 novembre supportata dalle serie eKarting ed eSports, ma è stata rinviata...

L’organizzazione dell’Electric GT ha deciso di procrastinare l’avvio della prima serie Produzione a emissioni zero, pur avendo già presentato il modello Tesla S P100DL da utilizzare e annunciato un piano tecnico quinquennale, a causa dell’assenza di un vero investitore pronto a puntare su questa innovativa scommessa.

“Accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica e dell’energia sostenibile significa che la ’età della luce’ sarà più veloce con noi”, ha affermato il CEO Mark Gemmell in un comunicato condiviso da Motorsport.com.

Leggi anche:

“Ed è questa visione che ci ha ispirato negli ultimi tre anni. Ora siamo vicini al lancio. Siamo quasi pronti. Abbiamo dato vita a tre fantastiche categorie e accolto partner tecnici e broadcaster. Ci manca soltanto qualcuno che creda nel progetto. Come qualsiasi start-up, adatteremo la nostra strategia alle richieste del mercato. Il nostro obiettivo è essere aperti con fan e supporter”.

A quanto pare, qualora dovesse arrivare un patrocinatore, la serie partirebbe nella prima parte del 2019. Per il momento, l’unico team iscritto è la SPV Racing, anche se diversi altri nomi si sono dimostrati interessati...

 
Prossimo articolo EGT
La serie Electric GT annuncia una roadmap tecnica quinquennale

Articolo precedente

La serie Electric GT annuncia una roadmap tecnica quinquennale

Carica commenti

Su questo articolo

Serie EGT
Evento Electric GT Championship, gli annunci 2018
Tipo di articolo Ultime notizie