GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
28 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
48 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
20 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
76 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
19 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
33 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
40 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
27 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
55 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
124 giorni

Il GT elettrico arruola anche Tom Coronel e Alice Powell!

condivisioni
commenti
Il GT elettrico arruola anche Tom Coronel e Alice Powell!
Di:
, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
9 nov 2016, 09:00

Il 44enne veterano olandese, ex WTCC e Le Mans, e la lady driver britannica di soli 23 anni, già protagonista in GP3, si uniranno al lotto di concorrenti che nel 2017 scenderà in pista con identiche Tesla S.

Leilani Münter, Dani Clos, Electric GT Championship
Vittoria Piria, Stefan Wilson, Electric GT Championship
Electric GT Championship, marchio OMP
Electric GT Championship, marchio Pirelli
Vettura del campionato Electric GT sotto il telo
EDT Car V1.3, Tesla Model S, Electric GT Championship
Heinz-Harald Frentzen, Tesla S EGT
Heinz-Harald Frentzen, Tesla S EGT
Heinz-Harald Frentzen, Tesla S EGT
Heinz-Harald Frentzen, Tesla S EGT

Continua l’espansione dell’ormai celebre Drivers' Club dell’Electric GT Championship, lo strumento di selezione della prima serie automobilistica al mondo riservata alle Gran Turismo a emissioni zero. Dopo l’annuncio di Vittoria “Vicky” Piria e Stefan Wilson e successivamente la presentazione di Leilani Munter e Dani Clos, è stata la volta di una nuova coppia “racing” formata da un maschio e da una femmina. Le new entry sono particolarmente prestigiose: Tom Coronel e Alice Powell. 

Dopo un test condotto con successo sul circuito del Paul Ricard da un ex pilota di Formula 1 di gran fama come Heinz-Harald Frentzen, l’Electric GT Championship si è rivolto in qualche modo al WTCC e alla GP3 per pescare due nuovi eroi, destinati ad affrontare quella che è stata chiamata “The Era of Light”. 

Tom Coronel, 44enne originario di Naarden, è un vero e proprio veterano delle competizioni Turismo e Gran Turismo. Vincitore del Marlboro Masters di Formula 3 a Zandvoort nel 1997 - occasione nella quale batté conduttori del calibro di Mark Webber, Nick Heidfeld e Stéphane Sarrazin - l'olandese si è trasferito in Giappone, dove ha goduto di un enorme successo, più o meno contestualmente alla partecipazione a ben dieci edizioni della 24 Ore di Le Mans e prima di aggregarsi nel 2005 al treno del WTCC.

Nei suoi undici anni nella categoria Turismo, ciascuno dei quali come concorrente privato, Tom Coronel ha vinto sei volte il titolo riservato agli “indipendenti” e costruito un'imponente base di oltre 215.000 seguaci su Twitter, una mole di fan che potrebbe mettere in imbarazzo diversi attuali piloti di Formula 1.

Dopo essere stato positivamente colpito da un test al volante di una Lotus elettrica sul circuito di Zandvoort, il pilota dei Paesi Bassi si è detto ispirato a proseguire su tale strada e, certamente, rappresenterà un elemento di grande valore in ambito locale quando il campionato EGT affronterà la tappa in Olanda. 

"La serie GT elettrica è un progetto molto interessante e devo dire che sono entusiasta di farne parte sin da queste prime fasi", ha spiegato Tom Coronel. "Se si dà un’occhiata al mondo del motorsport, tutto fa pensare che ci si stia dirigendo proprio verso questo tipo di corse. La Formula E ha già dimostrato quanto successo possa avere un’idea del genere e anche la Formula 1 non ha esitato a introdurre recentemente il sistema ibrido". 

Alice Powell, 23enne di Oxford, è destinata a riprendere nelle file dell’EGT una rivalità con l’italo-britannica “Vicky” Piria che era cominciata nel campionato GP3 del 2012. L’inglesina fu peraltro la prima donna a segnare un punto nella storia della categoria di supporto ai Gran Premi di Formula 1, in quel di Monza.

È proprio oltre Manica che la Powell aveva peraltro cominciato la propria carriera in monoposto, vincendo il campionato BARC di Formula Renault 2.0 nel 2010. Esperta giocatrice di hockey su erba, Alice sarà impegnata in competizioni con un tetto sopra la testa per la seconda volta nella propria storia agonistica, dopo aver preso parte in talune occasioni al monomarca Ginetta G50.

"Io non vedo l'ora di unirmi al Drivers' Club dell’Electric GT Championshuip", ha commentato Alice Powell. "Le competizioni sostenibili sono in rapida crescita e trovo molto eccitante entrare a far parte della prima serie Gran Turismo al mondo che si possa definire al cento per cento pulita. La categoria ha un brillante futuro davanti a sé ed è fantastico pensare di essere entrata a far parte dell’iniziata individuata dallo slogan ‘L'età della luce’". 

Mark Gemmell, CEO dell’Electric GT Championship, ha aggiunto: "Sia Tom che Alice sono entrambi degni membri del nostro programma di selezione dei piloti e dimostrano la nostra ambizione di garantire che progetti come questo, visionarie forme di motorsport sostenibile, possano raggiungere il più vasto pubblico possibile. I loro record in pista, puntualmente siglati in un’ampia gamma di discipline diverse, sono un patrimonio che non farà che arricchire la nostra serie Gran Turismo elettrica. Ciascuno di noi non vede l'ora di vederli sulla griglia nel 2017". 

 
Prossimo Articolo
Anche Leilani Münter e Dani Clos scelti per il GT elettrico

Articolo precedente

Anche Leilani Münter e Dani Clos scelti per il GT elettrico

Prossimo Articolo

Video, oltre 520 km sulle... Pirelli per le Tesla da corsa!

Video, oltre 520 km sulle... Pirelli per le Tesla da corsa!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie EGT
Piloti Tom Coronel , Alice Powell
Autore Gabriele Testi