Anche l’OMP abbraccia la prima serie GT elettrica

condivisioni
commenti
Anche l’OMP abbraccia la prima serie GT elettrica
Gabriele Testi
Di: Gabriele Testi , Direttore Responsabile Svizzera
09 set 2016, 11:00

La celebre azienda di Ronco Scrivia ha deciso di unirsi al monomarca che farà correre nel 2017 venti identiche e preparate Tesla Model S versione P85, fornendo loro i dispositivi di sicurezza...

Electric GT Championship, marchio Pirelli
Vettura del campionato Electric GT sotto il telo
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla Model S
Tesla Model S

L’Electric GT Championship, il primo campionato Gran Turismo ad emissioni zero nella storia dell’automobilismo, ha confermato che l’italiana OMP diventerà il fornitore ufficiale di tutti i dispositivi di sicurezza.

Come noto, la OMP è un marchio leader a livello mondiale nella progettazione e produzione di accessori di alta qualità per il motorsport e ha oltre otto lustri di esperienza in tutti i settori e le categorie, dalla Formula 1 alla IndyCar, attraverso le Vetture Turismo e i Rally.

Una vasta gamma di prodotti, fra i quali tute, sedili, rollbar, cinture di sicurezza, scarpe ed estintori, è stata affinata e sviluppata da grandi nomi degli sport meccanici, come Michael Schumacher, Ayrton Senna, Sébastien Ogier e tanti altri.

I pionieri dell'estintore più piccolo del mondo, la OMP, diventeranno il secondo partner chiave del campionato EGT, che inizierà nel 2017 mettendo in pista una ventina di identiche Tesla Model S versione P85 in assetto sportivo e dotate di pneumatici Pirelli, altro partner italiano della categoria “full electric”

 

L’inedita serie, in qualche modo ispirata al Campionato FIA di Formula E ancorché riservata a macchine derivate da quelle destinate alle strade di tutti i giorni, punta a combinare corse emozionanti ed ethos ecologico. L’Electric GT Championship farà tappa su sette circuiti europei permanenti, tra cui il Nürburgring (Germania), il Paul Ricard (Francia) e il Circuito de Catalunya di Barcellona (Spagna), oltre a prevedere tre gare extra-campionato nelle Americhe.

Mark Gemmell, CEO dell’Electric GT Championship, ha dichiarato: "Siamo lieti di annunciare l’OMP come fornitore ufficiale delle attrezzature di sicurezza per il nostro campionato”. 

E ancora: "Il motorsport conterrà sempre un elemento di rischio, quindi era importante per noi trovare un partner di fiducia e con una competenza di prim'ordine in materia di sicurezza e protezione del pilota. La OMP ha dimostrato di essere un leader in questo settore negli ultimi 40 anni, ma non soltanto. La loro incessante ricerca nei campi dell’innovazione e della qualità li ha resi e li renderà una soluzione eccellente di partnership per la nostra nuova e rivoluzionaria specialità".

Il CEO della celebre azienda di Ronco Scrivia, Paolo Delprato, ha affermato: "La OMP è un marchio storico nel mondo dei motori, ma il nostro sguardo è costantemente proiettato verso il futuro. La Tesla è un operatore innovativo, nuovo e dinamico in campo automobilistico e la collaborazione con il primo campionato elettrico riservato alle Gran Turismo si abbina perfettamente alla nostra filosofia. È un'avventura emozionante per noi, e non vediamo l'ora di cominciare...". 

 

Prossimo articolo EGT
Gomme Pirelli per la prima serie GT rivolta alle elettriche!

Articolo precedente

Gomme Pirelli per la prima serie GT rivolta alle elettriche!

Prossimo Articolo

Stefan Wilson e Vicky Piria nell’Electric GT Championship?

Stefan Wilson e Vicky Piria nell’Electric GT Championship?
Carica commenti