GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
56 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
78 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
126 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
20 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
21 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
1 giorno
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
26 giorni

Ufficiale: Aberdein passa alla BMW per il DTM 2020

condivisioni
commenti
Ufficiale: Aberdein passa alla BMW per il DTM 2020
Di:
6 feb 2020, 11:34

Il sudafricano ha firmato con la Casa bavarese rinunciando all'accordo che già aveva con Audi Sport. Guiderà la M4 al posto di Spengler, mentre vengono confermati anche Van Der Linde, Wittmann, Glock ed Eng.

Dopo le anticipazioni di Motorsport.com, ora è ufficiale: Jonathan Aberdein è un nuovo pilota targato BMW, con la quale prenderà parte alla stagione 2020 del DTM.

Il sudafricano, che aveva debuttato nella serie turismo tedesca nella passata annata, ha quindi compiuto il salto del fiume, rinunciando ad un contratto firmato con Audi Sport per ricoprire il ruolo di terzo pilota per DTM e Formula E, con la certezza di essere in griglia almeno al Norisring in sostituzione di Robin Frijns (impegnato con le monoposto elettriche).

Aberdein in BMW prenderà il posto di Bruno Spengler, passato al programma IMSA della Casa bavarese, la quale dopo l'ingaggio di Lucas Auer ha confermato tutti gli altri piloti della categoria, ossia Marco Wittmann, Philipp Eng, Timo Glock e Sheldon Van Der Linde.

“BMW mi ha dato una grandissima opportunità nel diventare pilota ufficiale per il 2020 e le sono molto grato - ha commentato Aberdein - Sono in estasi, non vedo l'ora di cominciare la mia seconda stagione nel DTM, voglio mettere in pratica tutto ciò che ho imparato da debuttante nel 2019".

Jens Marquardt, direttore di BMW Motorsport, ha aggiunto: "Sono lieto di essere riuscito a riempire l'ultimo posto rimasto libero fra i piloti ufficiali DTM con un giovane molto talentuoso e di grandi promesse. Jonathan ha dimostrato subito il suo potenziale da debuttante riuscendo a battere colleghi ufficiali da privato, per cui sono convinto sia una grande aggiunta alla nostra rosa di concorrenti".

A questo punto non resta che da capire cosa si riuscirà a fare per avere altre due BMW M4 private in griglia, come detto da tempo. Robert Kubica resta il principale candidato ad un sedile, grazie al suo sponsor PKN Orlen, ma ancora le trattative sono aperte.

Scorrimento
Lista

Jonathan Aberdein

Jonathan Aberdein
1/5

Foto di: BMW AG

Jonathan Aberdein

Jonathan Aberdein
2/5

Foto di: BMW AG

Jonathan Aberdein e Jens Marquardt, BMW Group Motorsport Director

Jonathan Aberdein e Jens Marquardt, BMW Group Motorsport Director
3/5

Foto di: BMW AG

Jonathan Aberdein

Jonathan Aberdein
4/5

Foto di: BMW AG

Jonathan Aberdein

Jonathan Aberdein
5/5

Foto di: BMW AG

Prossimo Articolo
Audi conferma i piloti del DTM: "Squadra che vince non si cambia"

Articolo precedente

Audi conferma i piloti del DTM: "Squadra che vince non si cambia"

Prossimo Articolo

Il passaggio di Kubica nel DTM sarà annunciato domani

Il passaggio di Kubica nel DTM sarà annunciato domani
Carica commenti