Rockenfeller lascerà l'Audi e il DTM a fine stagione

Il 37enne ha annunciato dopo il podio di Gara 1 di Hockenheim che a fine 2021 si separerà dal marchio con cui ha corso negli ultimi 15 anni. Il futuro sarà presumibilmente nell'endurance coi nuovi prototipi.

Rockenfeller lascerà l'Audi e il DTM a fine stagione
Carica lettore audio

Colpo di scena al termine di Gara 1 del DTM in quel di Hockenheim: Mike Rockenfeller ha annunciato che a fine stagione lascerà Audi Sport e con essa anche la serie tedesca.

Il Campione 2013 ha colto la palla al balzo dell'aver chiuso sul podio il primo round del sabato per arrivare in conferenza stampa e dare una notizia che i più non si aspettavano.

“Colgo l'occasione per annunciare che questo sarà il mio ultimo anno nel DTM con Audi. Vedremo cosa mi riserverà il futuro, ma visto il bel risultato ottenuto, era un momento buono per farvelo sapere", ha detto l'attuale portacolori del Team ABT Sportsline, giunto terzo con un gran sorpasso all'ultima tornata ai danni di Liam Lawson.

"Il DTM è stato la mia casa per lungo tempo, ma dopo l'evento della prossima settimana al Norisring saluterò tutti".

Leggi anche:

Oltre al campionato di ITR, il tedesco si lascerà alle spalle anche la Casa dei Quattro Anelli, con cui ha vinto tanto in carriera e con varie vetture.

"Certamente mi lascio alle spalle 15 anni davvero splendidi, mi sono divertito tanto specialmente a lavorare con Wolfgang Ullrich e Dieter Gass. Mi hanno sostenuto moltissimo e abbiamo colto grandi successi assieme, seppur fra alti e bassi, ma era giusto ringraziarli".

"Ho passato davvero tantissimi anni con questo marchio e non tutti possono vantare una carriera del genere. Se mettiamo anche i 5 precedenti in Porsche, di fatto sono 20 stagioni nella famiglia del Gruppo Volkswagen".

"Da un lato è sicuramente bellissimo, dall'altro va anche detto che in Audi sono cambiate tante cose, in pratica tutte le persone con cui avevo a che fare non ci sono più. Detto questo, non mi vedo molto coinvolto nel futuro di questo marchio, per cui intraprenderò altre sfide".

"Rocky" non è solo un esperto del mondo GT e delle gare sprint, ma anche dell'endurance, per cui con l'avvento delle nuovissime Hypercar e LMDh va da sè che lo si veda al volante di una di quelle macchine dall'anno prossimo.

"Sarò sicuramente impegnato in altri programmi, che però al momento non posso rivelare ancora", chiosa il 37enne.

“Non ho mai fatto mistero che mi piacciano le corse endurance ed i prototipi, per cui può essere che l'anno prossimo sia impegnato in uno dei nuovi progetti, o forse no. Chissà. Valuterò tutte le opzioni e sceglierò quella che farà al caso mio".

Mike Rockenfeller, Abt Sportsline Audi R8 LMS GT3

Mike Rockenfeller, Abt Sportsline Audi R8 LMS GT3

Photo by: Alexander Trienitz

condivisioni
commenti
DTM, Hockenheim: K.Van Der Linde domina Gara 1 e prende Lawson
Articolo precedente

DTM, Hockenheim: K.Van Der Linde domina Gara 1 e prende Lawson

Prossimo Articolo

DTM, Hockenheim: Gara 2 ad Auer, Lawson allunga su Van Der Linde

DTM, Hockenheim: Gara 2 ad Auer, Lawson allunga su Van Der Linde

DTM | Ufficiale: il marchio passa sotto il controllo di ADAC

La conferma che la serie tedesca verrà presa in mano dalla Federazione locale è arrivata oggi, con Berger e ITR che si faranno da parte convinti di aver lasciato in buone mani un campionato in espansione dopo il rilancio degli ultimi anni con le GT3.

DTM
2 h

Le Lamborghini di GRT tra DTM e IMSA: "Aspettiamo, ma non troppo"

La squadra austriaca sta ancora cercando di capire come evolverà la situazione del DTM, che ad oggi sembra addirittura in vendita. Le Huracan da piazzare sono quattro e si valuta un possibile programma nell'Endurance Cup IMSA, oppure in ADAC GT Masters, ma i tempi stringono.

DTM
27 nov 2022

DTM in vendita? Trattative in corso con ADAC per il 2023

Il DTM e l'ADAC stanno dialogando per collaborare in diverse aree nel 2023 e si parla anche di una potenziale vendita della serie di ITR.

DTM
25 nov 2022

Gounon e Auer rinnovano con la Mercedes-AMG

Il francese e l'austriaco hanno annunciato tramite i propri canali social che saranno ancora portacolori del marchio della Stella nelle corse GT dal 2023 in avanti, in attesa di scoprire in quali campionati verranno impiegati.

DTM | Vertebra fratturata per Schumacher nel botto di Hockenheim

A David Schumacher è stata diagnosticata la rottura di una vertebra lombare in seguito dello spaventoso incidente avvenuto ad Hockenheim durante Gara 1 del DTM.

DTM
13 ott 2022

DTM | Festa BMW: Wittmann vince Gara 2, S. Van Der Linde Campione

Ad Hockenheim sono le M4 le protagoniste, con il pilota Walkenhorst che centra il successo e il sudafricano di Schubert a portarsi a casa il titolo grazie al terzo posto alle spalle del mai domo Rast. Niente da fare per Auer e Bortolotti (ritirato), solo 12 vetture al traguardo.

DTM
9 ott 2022

DTM | Hockenheim: Auer batte S.Van Der Linde nel caos di Gara 1

Incidenti e carambole al via rimescolano le carte, ma l'austriaco non sbaglia nulla e vince davanti al sudafricano, autore di una grande rimonta e ancora leader per 2 punti. Podio per Wittmann, Rast e Bortolotti (con amarezza) a punti, ma ora lontani.

DTM
8 ott 2022

DTM | Bortolotti: "Una sola strategia per il titolo: attaccare"

Il pilota Lamborghini si presenta ad Hockenheim con la possibilità di rimontare in classifica, ma la serie tedesca è incertissima e tutto potrà accadere, dunque la perfezione e la grinta diventano fattori fondamentali, così come la fiducia che nessuno faccia il furbo con giochi di squadra.

DTM
6 ott 2022