René Rast beffa Paffett e si prende la pole position di Gara 1 al Nürburgring

condivisioni
commenti
René Rast beffa Paffett e si prende la pole position di Gara 1 al Nürburgring
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
08 set 2018, 09:53

Grande prova del Campione in carica, unica Audi in Top10 a beffare la Mercedes dell'inglese, con l'ottimo Spengler terzo sulla BMW. Auer e Wittmann in Top5, Di Resta settimo, lontanissimi Mortara e le altre Audi.

Dopo aver firmato il miglior tempo nelle Prove Libere 2, René Rast si è confermato il migliore del DTM anche nelle qualifiche andate in scena sotto il sole del Nürburgring, dove il pilota dell'Audi Sport Team Rosberg ha piazzato la sua RS 5 DTM davanti a tutti fermando il cronometro sull'1'22"203 lungo i 3,629km del tracciato tedesco.

Il Campione in carica ha beffato in extremis Gary Paffett, che con la Mercedes-AMG C 63 DTM del team HWA si ritrova secondo per soli 0"028, ma con il sorriso sulle labbra pensando alla gara (e ai due punti presi), visto che il suo compagno di squadra e rivale di campionato Paul Di Resta non è andato oltre l'ottava prestazione.

In Top3 abbiamo tutti i marchi rappresentati grazie alla splendida prova di Bruno Spengler, che con la BMW M4 DTM del Team RMG scatterà dalla seconda fila affiancato dalla Mercedes di Lucas Auer.

Dietro di loro abbiamo le BMW M4 DTM di Marco Wittmann (Team RMG) e Philipp Eng (Team RMR), con quest'ultimo che fino ad un paio di minuti dalla fine era al comando della classifica, ma che non è riuscito a migliorare nell'ultimo tentativo.

Alle spalle dell'austriaco c'è il trio Mercedes formato da Daniel Juncadella, il già citato Di Resta e Pascal Wehrlein, che precede la BMW M4 DTM di Augusto Farfus (Team RMG), ultimo della Top10 dalla quale restano fuori tutte le altre Audi RS 5 DTM.

Undicesima troviamo infatti quella di Mike Rockenfeller (Team Phoenix), quattordicesima invece la RS 5 DTM di Jamie Green (Team Rosberg) e addirittura in fondo allo schieramento le due dell'Audi Sport Team ABT Sportsline affidate a Nico Müller e Robin Frijns, e quella del Team Phoenix condotta da Loïc Duval (Team Phoenix).

A completare la graduatoria troviamo invece Timo Glock (Team RMR) e Joel Eriksson (Team RBM) in sesta fila con le rispettive BMW M4 DTM, mentre sono state qualifiche da dimenticare per Edoardo Mortara, solo quindicesimo al volante dell'unica Mercedes che non è riuscita a concludere nei primi 10.

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 33 Germany René Rast Audi RS5 DTM 13 1'22.203     158.928
2 2 United Kingdom Gary Paffett Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'22.231 0.028 0.028 158.874
3 7 Canada Bruno Spengler BMW M4 DTM 11 1'22.281 0.078 0.050 158.777
4 22 Austria Lucas Auer Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'22.337 0.134 0.056 158.669
5 11 Germany Marco Wittmann BMW M4 DTM 12 1'22.350 0.147 0.013 158.644
6 25 Austria Philipp Eng BMW M4 DTM 12 1'22.390 0.187 0.040 158.567
7 23 Spain Daniel Juncadella Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'22.448 0.245 0.058 158.456
8 3 United Kingdom Paul di Resta Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'22.530 0.327 0.082 158.298
9 94 Germany Pascal Wehrlein Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'22.557 0.354 0.027 158.247
10 15 Brazil Augusto Farfus BMW M4 DTM 13 1'22.570 0.367 0.013 158.222
11 99 Germany Mike Rockenfeller Audi RS5 DTM 12 1'22.585 0.382 0.015 158.193
12 16 Germany Timo Glock BMW M4 DTM 12 1'22.604 0.401 0.019 158.156
13 47 Sweden Joel Eriksson BMW M4 DTM 12 1'22.639 0.436 0.035 158.090
14 53 United Kingdom Jamie Green Audi RS5 DTM 12 1'22.677 0.474 0.038 158.017
15 48 Italy Edoardo Mortara Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'22.913 0.710 0.236 157.567
16 51 Switzerland Nico Müller Audi RS5 DTM 13 1'22.918 0.715 0.005 157.558
17 4 Netherlands Robin Frijns Audi RS5 DTM 12 1'23.025 0.822 0.107 157.355
18 28 France Loïc Duval Audi RS5 DTM 12 1'23.180 0.977 0.155 157.061
Prossimo articolo DTM
Nürburgring, Libere 2: Audi al comando con Rast, migliorano le Mercedes

Articolo precedente

Nürburgring, Libere 2: Audi al comando con Rast, migliorano le Mercedes

Prossimo Articolo

René Rast centra un grande successo in Gara 1 al Nürburgring

René Rast centra un grande successo in Gara 1 al Nürburgring
Carica commenti