Primo test a Monteblanco per la BMW M4 DTM

Primo test a Monteblanco per la BMW M4 DTM

La nuova creatura della Casa tedesca ha messo insieme 2.500 km senza troppi problemi

La prima gara è fissata solo per il 4 maggio, ma il DTM 2014 inizia ad entrare nel vivo. La scorsa settimana, infatti, è scesa in pista a Monteblanco la nuova arma della BMW, la M4. Si tratta dunque della vettura designata per prendere un'eredità pesante, visto che deve andare a sostituire la M3, che nel 2012 ha conquistato il titolo all'esordio con Bruno Spengler. La Casa tedesca ha portato due esemplari della nuova vettura sul tracciato spagnolo, concentrandosi soprattutto sullo sviluppo aerodinamico, ma dando a ben sei dei suoi piloti la possibilità di avere una prima presa di contatto. Nell'abitacolo si sono alternati Augusto Farfus, Bruno Spengler, Timo Glock, Antonio Felix Da Costa, Marco Wittmann e Maxime Martin, completando circa 2.500 chilometri. Dunque, sono stati raccolti molti dati importanti in vista dello sviluppo della vettura. Presenti in pista anche Martin Tomczyk e Joey Hand, che però hanno solo posato accanto alla M4 per le foto di rito.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Bruno Spengler , Augusto Farfus , Timo Glock , Maxime Martin , Marco Wittmann , António Félix Da Costa
Articolo di tipo Ultime notizie