Paul Di Resta vola a prendersi la pole position di Gara 1 a Misano, Zanardi si destreggia sul bagnato

condivisioni
commenti
Paul Di Resta vola a prendersi la pole position di Gara 1 a Misano, Zanardi si destreggia sul bagnato
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
25 ago 2018, 18:45

Sotto la pioggia lo scozzese rifila quasi mezzo secondo a Mortara, mentre l'emiliano è ultimo con buoni miglioramenti sulla BMW modificata. Seconda fila per Rast e Paffett, Glock migliore delle M4, bene Rockenfeller, delude Wittmann.

Paul Di Resta ha conquistato autorevolmente la pole position per Gara 1 del DTM sulla pista di Misano, dove le qualifiche serali sono andate in scena sotto la pioggia. Il pilota del Team HWA è stato l'unico capace di completare i 4,226km del tracciato romagnolo sotto il minuto e 47 secondi piazzando la propria Mercedes-AMG C63 DTM davanti a tutti con il crono di 1'46"826 al termine dei 20' di sessione.

La prima fila è tutta per la Stella di Stoccarda, visto che il secondo posto va ad Edoardo Mortara, staccato di 0"469 dal compagno di squadra. Alle loro spalle abbiamo l'Audi RS 5 DTM di René Rast (Team Rosberg), il quale era anche stato davanti nel corso delle prove che hanno visto i piloti migliorarsi costantemente abbassando il limite.

E parlando di miglioramenti, non passa certo inosservata la stoica prova di Alex Zanardi a bordo della BMW M4 DTM del Team RMR modificata appositamente secondo le sue esigenze di guida priva di protesi. Il 51enne emiliano ha chiuso ultimo girando in 1'50"571 abbattendo di tornata in tornata le proprie prestazioni, nonostante le difficoltà dovute appunto al bagnato e ad una vettura sicuramente difficile da gestire.

Tornando davanti, la seconda fila dello schieramento verrà completata dalla Mercedes-AMG C63 DTM del leader della serie, Gary Paffett, autore del quarto tempo dopo che nelle Libere 2 era emerso come il più rapido del lotto assieme al collega di team Pascal Wehrlein, il quale non è stato altrettanto competitivo fermandosi solamente ottavo.

In Top5 c'è anche Timo Glock, il più rapido dei concorrenti targati BMW al volante della M4 DTM del Team RMR. C'è da segnalare che il veterano ex-F1 è stato protagonista nel finale di un acceso duello con l'Audi di Loïc Duval combattuto a suon di sorpassi e controsorpassi pur di avere pista libera per spingere. Al fianco di Glock troveremo la Mercedes di Lucas Auer, mentre Mike Rockenfeller ottiene la settima piazza con l'Audi RS 5 DTM del Team Phoenix, seguito come detto sopra da Wehrlein.

Completano la Top10 Augusto Farfus sulla BMW del Team RMG e la Mercedes di Daniel Juncadella, con le Audi RS 5 DTM del Team ABT Sportsline condotte da Nico Müller e Robin Frijns che scatteranno dalla sesta fila dello schieramento dopo che la coppia si è classificata in undicesima e dodicesima posizione.

Tredicesima la BMW M4 DTM di Bruno Spengler (Team RMG) davanti a Duval (Team Phoenix). Delude Marco Wittmann, solo quindicesimo sulla BMW M4 DTM del Team RMG e con alle spalle quella di Joel Eriksson (Team RBM).

Infine Jamie Green (Team Rosberg) con l'Audi e Philipp Eng (Team RMR) con la BMW saranno subito davanti a Zanardi, rispettivamente diciassettesimo, diciottesimo e diciannovesimo.

Il via di Gara 1 è previsto per le ore 22;30.

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 3 United Kingdom Paul di Resta Mercedes-AMG C63 DTM 11 1'46.826     142.414
2 48 Italy Edoardo Mortara Mercedes-AMG C63 DTM 10 1'47.295 0.469 0.469 141.792
3 33 Germany René Rast Audi RS5 DTM 11 1'47.401 0.575 0.106 141.652
4 2 United Kingdom Gary Paffett Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'47.434 0.608 0.033 141.608
5 16 Germany Timo Glock BMW M4 DTM 9 1'47.569 0.743 0.135 141.431
6 22 Austria Lucas Auer Mercedes-AMG C63 DTM 11 1'47.597 0.771 0.028 141.394
7 99 Germany Mike Rockenfeller Audi RS5 DTM 12 1'47.603 0.777 0.006 141.386
8 94 Germany Pascal Wehrlein Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'47.645 0.819 0.042 141.331
9 15 Brazil Augusto Farfus BMW M4 DTM 11 1'47.654 0.828 0.009 141.319
10 23 Spain Daniel Juncadella Mercedes-AMG C63 DTM 11 1'47.769 0.943 0.115 141.168
11 51 Switzerland Nico Müller Audi RS5 DTM 12 1'47.850 1.024 0.081 141.062
12 4 Netherlands Robin Frijns Audi RS5 DTM 12 1'48.115 1.289 0.265 140.716
13 7 Canada Bruno Spengler BMW M4 DTM 11 1'48.303 1.477 0.188 140.472
14 28 France Loïc Duval Audi RS5 DTM 11 1'48.505 1.679 0.202 140.211
15 11 Germany Marco Wittmann BMW M4 DTM 10 1'48.550 1.724 0.045 140.152
16 47 Sweden Joel Eriksson BMW M4 DTM 11 1'48.674 1.848 0.124 139.993
17 53 United Kingdom Jamie Green Audi RS5 DTM 11 1'49.383 2.557 0.709 139.085
18 25 Austria Philipp Eng BMW M4 DTM 10 1'49.631 2.805 0.248 138.770
19 12 Alessandro Zanardi BMW M4 DTM 10 1'50.571 3.745 0.940 137.591
Prossimo articolo DTM
Misano, Libere 2: poker Mercedes sotto la pioggia, Zanardi avvicina i rivali

Articolo precedente

Misano, Libere 2: poker Mercedes sotto la pioggia, Zanardi avvicina i rivali

Prossimo Articolo

Di Resta vince Gara 1 a Misano e riapre il campionato, applausi per Zanardi tredicesimo

Di Resta vince Gara 1 a Misano e riapre il campionato, applausi per Zanardi tredicesimo
Carica commenti