Nelle libere bagnate dominio Audi

Nelle libere bagnate dominio Audi

Micke Rockenfeller guida un sestetto di vetture della casa degli anelli

Dopo l'eccezione di ieri pomeriggio, torna la solita Audi ai vertici nelle prove libere, con Mike Rockenfeller che sul bagnatissimo asfalto di Hockenheim precede ben altre cinque vettura della casa degli anelli. Per la precisione dietro al pilota del Team Phoenix si sono piazzati il campione in carica Timo Scheider (ad un solo millesimo di secondo di distanza) e Martin Tomczyk (a 6 centesimi di secondo), poi a più di mezzo secondo Miguel Molina e ad oltre nove decimi Mattias Ekström e Oliver Jarvis. La prima Mercedes è quella di Gary Paffett, ad un secondo esatto da Rockenfeller, poi Maro engel, Paul di Resta e Ralf Schumacher chiudono la top 10. Le condizioni della pista sono andate migliorando nell'ultima mezzora, ma comunque Rockenfeller ha segnao il suo tempo a oltre 12' di distanza dalla bandiera a scacchi, e per quanto ci abbiano provato uti, nessuno è riuscito a batterlo, anche se appunto Scheider ci è andato il più vicino possibile. Addiritura Tomcyk si è preso una penalità di 5 posizioni sullo schieramento di partenza di domani per aver fatto segnare il suo miglior intertempo con le bandiere gialle esposte. Problemi per il leader del campionato Bruno Spengler, che è andato a muro a mezz'ora dal termine. Fino a quel momento il canadese era nella top 10, ma comunque lonano dai tempi del suo avversario per il titolo Paul di Resta, che era risultato molo veloce con pioggia forte.

DTM - Hockenheim - Prove Libere 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Mike Rockenfeller
Articolo di tipo Ultime notizie